FIM EWC: David Checa passa al Team Kawasaki SRC

FIM EWC: David Checa passa al Team Kawasaki SRC

Dopo 16 anni in GMT94 Yamaha, David Checa ha trovato l’intesa con il Team SRC Kawasaki France: dal Bol d’Or affiancherà Randy De Puniet e Jeremy Guarnoni.

di Alessio Piana, @alessiopiana130
David Checa

Dopo 16 stagioni di successi trascorse in GMT94 Yamaha, farà una certa impressione tra meno di un mese al Bol d’Or vedere David Checa in sella ad un’altra moto, indossando nuovi colori. Il tri-Campione del Mondo Endurance, complice il disimpegno della squadra di Christophe Guyot nel Mondiale Endurance FIM EWC, ha infatti raggiunto l’accordo con il Team Kawasaki SRC di Gilles Stafler per disputare tutta la stagione 2018/2019 in sella alla Ninja ZX-10RR gommata Pirelli accanto ai riconfermati Randy De Puniet e Jeremy Guarnoni.

Checa, Campione del Mondo Endurance con GMT94 Yamaha nel 2004, 2014 e 2016/2017, ha trovato l’intesa nelle scorse settimane, rinunciando anche all’impegno nel RFME CEV con Yamaha Stratos proprio per sposare la causa di Akashi nelle corse di durata. La squadra di Gilles Stafler, riferimento Kawasaki Motors Europe, Kawasaki France e Pirelli nella specialità, tornerà infatti a presenziare a tutti gli eventi del FIM EWC 2018/2019 con l’obiettivo di lottare per il titolo di categoria.

L’accordo, anticipato ampiamente in precedenza sempre su queste pagine, è stato ufficializzato dopo una prima presa di contatto di David Checa con la Kawasaki Ninja ZX-10RR #11 al Circuit Paul Ricard di Le Castellet, tracciato dal 2015 tornato ad essere la “casa” del Bol d’Or in agenda il 15-16 settembre prossimi.

La squadra, che assumerà la denominazione di Team SRC Kawasaki France, eredita proprio il palmares e la lunga trafila di successi di Kawasaki France nel Mondiale Endurance, titoli iridati 1981, 1982, 1991, 1992, 1994 e 1996 compresi.

Per quanto concerne gli ormai ex-compagni di squadra in GMT94 Yamaha di David Checa, Mike Di Meglio è già stato ufficializzato in F.C.C. TSR Honda France, mentre per Niccolò Canepa si attende ormai più soltanto l’annuncio del suo passaggio in YART Yamaha.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy