FIM CEV Repsol, si riparte questo fine settimana al MotorLand Aragón

FIM CEV Repsol, si riparte questo fine settimana al MotorLand Aragón

Il FIM CEV Repsol riaccende i motori per il giro di boa della stagione, vale a dire la tappa ad Aragón: caccia a Raffin in Moto2, duello Fernández-Pagliani in Moto3.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Il FIM CEV Repsol arriva a metà stagione con la tappa al MotorLand Aragón, di scena nel corso di questo fine settimana. Dopo più di un mese dalla tappa di Barcellona Moto3 e Moto2 riaccendono i motori per l’ultimo appuntamento prima della pausa estiva, con una sola gara per il Junior World Championship e due per il Campionato Europeo. Non viene dimenticato quanto accaduto al Montmeló, vale a dire la tragica scomparsa del giovanissimo Andreas Pérez: domenica, prima delle gare, verrà osservato un minuto di silenzio per ricordare il pilota Reale Avintia Academy 77.

Nel ‘mondialino’ l’uomo da battere è Raúl Fernández (Angel Nieto Team), leader con tre punti di vantaggio su Manuel Pagliani (Leopard Junior), nonché reduce dal Gran Premio di Germania del Motomondiale, nel quale lo spagnolo si è messo in luce con un’ottima nona posizione in sella alla KTM del team Red Bull KTM Ajo, sostituendo l’infortunato Darryn Binder. Si preannuncia quindi un nuovo duello in vetta, con anche Jeremy Alcoba e Sergio García in particolare che cercheranno di rendere le cose difficili ai piloti sopra citati, pur avendo entrambi quasi 40 punti di ritardo dal capoclassifica. Da registrare un ritorno dal Campionato del Mondo: Makar Yurchenko, conclusa anzitempo l’avventura mondiale e sostituito nel team CIP da Stefano Nepa), riparte dal CEV nel Max Racing Team, al posto di Davide Pizzoli.

In Moto2 si riparte da Jesko Raffin (Swiss Innovative Investors Junior) come leader in campionato, seguito da Augusto Fernández (EasyRace Moto2 Team) che però avrà un doppio impegno, visto che sarà attivo anche nel Mondiale con Pons Racing, e quindi si vedrà costretto a saltare il prossimo appuntamento del CEV. Cerca la prima vittoria stagionale Edgar Pons (AGR Team), che punta a recuperare dal primo ed a staccare Dimas Ekky Pratama (Astra Honda Racing Team), a pari punti con lo spagnolo. Da segnalare un cambio in questa occasione, con Piotrek Biesiekirski nuovo pilota del Team Stylobike fino a fine stagione, mentre per i nostri colori occhio al pilota del Team Ciatti Tommaso Marcon (attualmente ottavo in classifica iridata, due volte quinto al traguardo, i suoi migliori risultati stagionali) ed al portacolori XCTech Modula Alessandro Zaccone (dodicesimo).

Ecco gli orari del fine settimana (le gare saranno trasmesse in diretta su Sky):

Sabato 28 luglio
9:00-9:40 – Moto3 Qualifiche 1
10:25-11:05 – Moto2 Qualifiche 1
12:55-13:35 – Moto3 Qualifiche 2
14:20-15:00 – Moto2 Qualifiche 2

Domenica 29 luglio
9:00-9:15 – Moto3 Warm Up
9:20-9:35 – Moto2 Warm Up
11:00 – Gara 1 Moto2 (16 giri)
13:00 – Gara Moto3 (15 giri)
14:00 – Gara 2 Moto2 (16 giri)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy