FIM CEV Repsol: Penultimo appuntamento di scena ad Albacete

FIM CEV Repsol: Penultimo appuntamento di scena ad Albacete

Il CEV torna in azione questo fine settimana ad Albacete: due gare da disputare per la Moto2, una sola per la Moto3, entrambi i titoli ancora in ballo. Ecco quello che c’è da sapere.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Ci avviamo ormai verso il finale di stagione per quanto riguarda il FIM CEV Repsol, con tutti i titoli ancora da assegnare. Dopo l’appuntamento a Jerez de la Frontera si torna in azione sul tracciato di Albacete, teatro del penultimo round del 2018: una sola gara per il Junior World Championship, con Raúl Fernández ancora leader, due invece per il Campionato Europeo, l’unico che potrebbe già avere il suo vincitore nel corso di questo fine settimana, anche se non sarà facile per Jesko Raffin.

Nel CEV Moto3, Raúl Fernández (Angel Nieto Team) ha una nuova occasione per incrementare i 32 punti di vantaggio in campionato, anche se Manuel Pagliani (Leopard Junior) non avrà nessuna intenzione di dargliela vinta. Un altro pilota da osservare sarà sicuramente Yuki Kunii (Asia Talent Team), che proprio a Jerez ha ottenuto il suo primo successo in campionato e punterà a ridurre ulteriormente lo svantaggio di 57 punti. A due lunghezze dal giapponese troviamo Sergio García e Jeremy Alcoba (Junior Team Estrella Galicia 0.0), matematicamente ancora in gioco anche loro visti i 75 punti ancora da assegnare. Da segnalare poi il ritorno di Celestino Vietti Ramus, nuovamente in sella alla KTM di Sky Junior Team VR46 Riders Academy dopo l’assenza a Jerez, ma avremo nuovamente in pista anche Nicola Carraro (Max Racing Team), oltre al neo campione CIV Moto3 Kevin Zannoni (TM Racing Factory 3570 MTA), Riccardo Rossi (Laglisse Academy), Yari Montella e Bruno Ieraci (SIC58 Squadra Corse).

Passiamo ora al CEV Moto2. Il leader in campionato Jesko Raffin (Swiss Innovative Investors Junior) vanta un margine di ben 47 punti sul primo dei rivali, Edgar Pons (AGR Team), e potrebbe già provare ad assicurarsi il titolo nel corso di questo fine settimana, visto che gli bastano appena altri quattro punti di vantaggio. Attenzione però allo spagnolo, tutt’altro che intenzionato a permetterglielo, come dimostrano le tre vittorie ottenute nelle ultime tre gare disputate. Attenzione poi anche a Tommaso Marcon (Team Ciatti): il pilota italiano infatti è riuscito a salire per la prima volta sul podio a Jerez e, ancora galvanizzato dal risultato, può cercare il bis. Per i nostri colori, da tenere d’occhio anche Alessandro Zaccone (XCTECH Modula), così come Alessandro Zetti (Fau55 Racing), che occupa la seconda posizione provvisoria in Superstock 600 a 20 punti di distanza dal leader Roman Fischer (Pinamoto).

Di seguito la programmazione del fine settimana ad Albacete.

Sabato 13 ottobre
9:20-10:00 Moto3 Qualifiche 1
10:45-11:25 Moto2 Qualifiche 1
12:45-13:25 Moto3 Qualifiche 2
14:10-14:50 Moto2 Qualifiche 2

Domenica 14 ottobre
8:45-9:00 Moto2 Warm Up
9:25-9:40 Moto3 Warm Up
11:00 Moto2 Gara 1 (20 giri)
13:00 Moto3 Gara (19 giri)
14:00 Moto2 Gara 2 (20 giri)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy