Europeo Minimoto-MiniGP: con le qualifiche è iniziato il super-weekend a Franciacorta

Europeo Minimoto-MiniGP: con le qualifiche è iniziato il super-weekend a Franciacorta

Assegnate le pole position dell’EMRRC (European Mini Road Racing Championship) di tutte le classi al via, annoverando un nutrito schieramento con 78 piloti verificati in rappresentanza di 12 differenti nazioni.

Premiazione pole position Europeo Minimoto-MiniGP

Se l’indimenticabile cerimonia d’apertura tenutasi nella serata di giovedì 3 agosto ha sancito il via ufficiale della manifestazione, le sessioni di prove libere e qualifiche ufficiali hanno espresso i primi verdetti sportivi dell’EMRRC (European Mini Road Racing Championship), l’Europeo Minimoto-MiniGP sotto l’egida FIM Europe di scena a Franciacorta tra l’Autodromo “Daniel Bonara” e la Castrezzato Motorsport Arena. Sfidando il gran caldo, 78 piloti in rappresentanza di 12 differenti nazioni hanno dato il loro assalto al cronometro, il tutto al fine di garantirsi una posizione privilegiata in griglia in previsione delle gare in programma a partire da domani.

EUROPEO MINIMOTO – Il palcoscenico della Castrezzato Motorsport Arena ha deciso la corsa alle pole position per quanto concerne le classi dell’Europeo Minimoto. La Junior A ha visto primeggiare uno scatenato Leonardo Zanni, il più veloce in virtù del 51″142 siglato nelle Qualifiche 1 a precedere Riccardo Trolese (51″205) e Demis Mihaila (51″412), trio di grandi protagonisti della serie tricolore. Nella Junior B la lotta per la pole ha premiato Edoardo Boggio (50″465) seguito da Lennox Phommara (50″892) e dal ceco Michal Prokes (51″109), mentre la Senior Open 50 ha visto primeggiare Matteo Vannucci in 49″682 a scapito di Manuel Macrelli (50″048) e Jan Poropat (50″459). La Coppa d’Europa (European Championship Cup) riservata alla classe Junior C ha invece proposto in pole un abituale protagonista del CIV Junior come Cristian Basso, in 49″848 primatista con Fabio Ciotola ed Andrea Ferrini a completare la top-3.

EUROPEO MINIGP –  Sorprese e conferme nelle classi “a ruote alte” nell’ambito dell’Europeo MiniGP. Partendo dalla top class MiniGP 50cc, con il 55″051 fatto registrare nella prima sessione di qualifiche Mattia Rato si è garantito la pole position a precedere il neo-Campione Italiano Andrea Natali (55″121) e l’olandese Collin Veijer (55″641). Tra i protagonisti della graduatoria che assegnerà il titolo continentale riconosciuto da FIM Europe, Corentin Savary ha staccato il quarto riferimento cronometrico in 55″673 seguito nell’ordine da Mattia Falzone (56″135), Gabriele Mastroluca (56″230) e Manuel Rocca (56″345). La classe NSF100, presenza fissa nella serie europea, ha proiettato in pole position Kovács Zoltán, mentre tra le OHVALE GP-0 (European Championship Cup) scatteranno davanti a tutti Jaka Gorjan (OVHALE GP-0 110) e Daniel Da Lio (OHVALE GP-0 160).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy