World Endurance: Oschersleben, interessanti new entry

World Endurance: Oschersleben, interessanti new entry

Particolarità nella Open

Commenta per primo!

Meno di due settimane ed il circus dell’Endurance tornerà in azione a Oschersleben, secondo appuntamento stagionale dopo la (bellissima e avvincente) 24 ore di Le Mans. Sul tracciato tedesco per la 8 ore, rientrante nel weekend della “German Speedweek” con una serie di gare ed eventi di contorno, tutti gli appassionati applaudiranno l’impresa di Yamaha Austria (YART), capace di battere lo squadrone Honda France dando così lustro, essendo un team iscritto in forma permanente alla serie, a tutto il campionato.

Oltre a Yamaha Austria Racing Team, la quale risulterà logicamente tra le favorite per la vittoria finale (anche se lo scontro sarà con i team Phase One, Bolliger Switzerland e, perchè no, anche con il nostro X-One che conterà sul velocissimo Ayrton Badovini), ci saranno alcuni elementi d’interesse che renderanno sempre più curiosa e spettacolare la 8 ore di Oschersleben.

Una di questa è la classe “Open”, che come comunicato direttamente dalla FIM vedrà alcuni nuovi modelli al via. Attese in pista una KTM RC8 (già vista a Le Mans), una Triumph Daytona 675, un esemplare della boxer BMW K1200S e due Buell 1125R, moto che in America sta vincendo nel campionato Daytona SportBike. Regolamenti diversi, ma chissà che le Buell riescano a distinguersi in positivo anche in Europa, almeno come sorpresa del weekend.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy