World Endurance: infortunio per Jason Pridmore a Doha

World Endurance: infortunio per Jason Pridmore a Doha

Frattura della clavicola

Commenta per primo!

Nel corso della 8 ore di Doha, ultimo appuntamento del World Endurance 2009, Jason Pridmore è stato protagonista di un brutto volo. Lo specialista delle corse di durata è caduto rimediando la frattura della clavicola, amaro epilogo per un weekend iniziato benissimo per il team BK Maco Moto con ottimi tempi nelle prove libere ed un terzo crono nella Superpole.

Pridmore, dopo un “Odissea” all’Aeroporto di Doha, è volato verso il ritorno a San Josè dove ha ricevuto rassicurazioni sul piano fisico di una pronta guarigione. La frattura della clavicola, infatti, non è nulla di grave, nè tantomeno il colpo subito alla caviglia.

Il pilota americano avrà così tutto il tempo per recuperare in vista della stagione 2010, dove potrebbe restare con il team BK Maco Moto che quest’anno ha concretizzato grandi passi in avanti sul piano velocistico.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy