World Endurance: cambio “epocale”, SERT passa da Showa a Ohlins

World Endurance: cambio “epocale”, SERT passa da Showa a Ohlins

Già provate nei primi test

Commenta per primo!

Il 2010 sarà un anno importante per il Suzuki Endurance Racing Team, meglio conosciuto come “SERT”. La squadra di Dominique Meliand, prossima a celebrare i 30 anni (!) di partecipazione nelle corse di durata, disputerà tutto il mondiale Endurance grazie al budget messo a disposizione da Suzuki e dalla filiale francese.

Rispetto al programma “ridotto” di quest’anno, con la disputa delle sole 24 ore di Le Mans e Bol d’Or, l’impegno sarà decisamente più importante e, allo stesso tempo, portando con sè diverse novità.

La più eclatante viene dal passaggio da Showa a Ohlins, seguendo quanto già successo nel mondiale Superbike dal team Alstare. Le sospensioni del marchio svedese sono già state provate nel corso di test privati a Mireval, iniziando così uno sviluppo che proseguirà nei prossimi mesi, giusto in tempo per la 24 ore di Le Mans.

L’equipaggio di SERT nel World Endurance, contraddistinto dal #2, sarà composto da Guillaume Dietrich, Vincent Philippe e Freddy Foray, quest’ultimo “promosso” dallo Junior Team dopo le ottime prestazioni mostrate al Bol d’Or, quando sostituì l’indisponibile Barry Veneman.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy