World Endurance: accolto l’appello del RT Racing Moto Virus

World Endurance: accolto l’appello del RT Racing Moto Virus

Cambia la classifica

Commenta per primo!

Al termine del Bol d’Or di Magny Cours l’equipaggio #63 del Michelin Power Research Team è stato penalizzato per serbatoio non conforme al regolamento FIM EWC, passando dalla seconda alla decima posizione finale. RT Racing Moto Virus, squadra italiana dal 2007 insieme al concessionario francese Moto Virus di Lione, ha presentato appello per poter così cambiare anche la classifica di campionato, ed in data 9 ottobre è stato accolto dalla Federazione Internazionale.

Con questa decisione RT Racing Moto Virus si ritrova così al secondo posto di campionato con 58 punti, 1 di vantaggio su Suzuki Endurance Racing Team (che non correrà l’ultima prova di Doha) e Team 18 Sapeurs Pompiers, 6 di vantaggio invece rispetto al Bolliger Team Switzerland.

La 8 ore di Doha risulterà pertanto decisiva per il piazzamento di “runner-up” della stagione 2009 del World Endurance, alle spalle dell’irragiungibile equipaggio di Yamaha Austria campione con una gara d’anticipo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy