Endurance: nuove penalizzazioni decise dalla FIM per le irregolarità tecniche

Endurance: nuove penalizzazioni decise dalla FIM per le irregolarità tecniche

Previsto il ride through

La FIM, Federazione Motociclistica Internazionale, ha reso noto una modifica all’articolo 2 del regolamento tecnico 2012 del FIM Endurance World Championship. Dal prossimo evento in calendario (la 8 ore di Doha), in caso di irregolarità tecnica riscontrata nelle prove, è prevista anche una penalizzazione in corsa con il classico “ride through”, transitare in corsia box durante la gara a velocità ridotta.

Di seguito la modifica all’articolo 2 del regolamento tecnico 2012 del Mondiale Endurance.

During practices: If a motorcycle is found not to be in conformity with the technical regulations during or after the practices, its rider will be given a penalty for the event such as a ride-through, a drop of any number of grid positions for the next race, suspension and/or withdrawal of Championship or Cup points.

After a Race: If a motorcycle is found not to be in conformity with the technical regulations after a race, its rider will be given a penalty such as a time penalty, or disqualification.“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy