Endurance: il team RAC 41 rinuncia alla partecipazione al Bol d’Or 2011

Endurance: il team RAC 41 rinuncia alla partecipazione al Bol d’Or 2011

A rischio l’impegno nell’EWC

A seguito della drammatica scomparsa di Arnaud Larose, il team RAC 41 ha preso la decisione di rinunciare alla partecipazione del FIM Endurance World Championship 2011, Bol d’Or in testa. Lo ha annunciato con un messaggio pubblicato sul sito ufficiale della squadra Gregory Fernandez, nuovo team manager RAC 41, che nel dettaglio ha spiegato le sensazioni vissute in questo difficile momento.

A seguito della tragica perdita di Arnaud Larose abbiamo dovuto, per rispetto dei nostri partner, prendere una decisione sul nostro impegno nel Mondiale Endurance come team permanente. Il RAC 41 è al 100 % una struttura basata sul volontariato e Arnaud è stato tra le persone che hanno investito di più in questi anni: senza di lui, come persona e come elemento fondamentale per la nostra squadra, era impossibile in due sole settimane trovare risorse per colmare questo vuoto.

Ci siamo incontrati di recente e abbiamo concordato di seguire una linea comune, dovendo pensare anche alle logiche finanziarie senza farci coinvolgere in scelte azzardate dovute all’emozione del momento, perchè dobbiamo rispondere a sponsor e patner importanti.

L’obiettivo di Arnaud è sempre stato quello di fare del RAC 41 una squadra di livello mondiale, aiutando anche i giovani piloti a correre da professionisti come successo con Greg Junod lo scorso anno, chiamato da Yamaha GMT94. Anche per questo tutti insieme abbiamo deciso di prendere tutto il tempo necessario per recuperare da questo nostro dolore profondo e tornare in pista soltanto quando saremo in grado di rispettare gli obiettivi che si era prefissato Arnaud.

Per questo non saremo presenti al via del Bol d’Or anche se possiamo già assicurare che prenderemo parte ad una tappa del mondiale 2011 per ricordare Arnaud. Greg Black e Gregory Junod, due dei nostri piloti, correranno con un altro team, così da consentirgli di continuare la loro carriera. Noi come team RAC 41 vogliamo ringraziare tutte le persone che hanno dimostrato tutto il loro sostegno in queste settimane, speriamo presto di incontrarci nuovamente in pista“.

Quest’anno il team RAC 41 era passato a Yamaha con supporto tecnico di Yamaha Motor France e Michelin, diventando il “Junior Team” di GMT94 e della filiale francese di Iwata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy