Endurance: il palmares del Suzuki Endurance Racing Team

Endurance: il palmares del Suzuki Endurance Racing Team

Dodicesimo titolo mondiale

Commenta per primo!

Con il podio conquistato alla 24 Heures Moto di Le Mans, Suzuki S.E.R.T., acronimo di “Suzuki Endurance Racing Team”, si è aggiudicato l’ennesimo titolo Mondiale Endurance. Il dodicesimo per la precisione, quindicesimo contando le affermazioni al Master of Endurance (2002 e 2003, all’epoca fuori dal contesto del Mondiale FIM) e la Coppa del Mondo 2001.

La compagine di Dominique Meliand quest’anno ha conquistato la vittoria alla 8 ore di Oschersleben, ma con una serie di piazzamenti ha potuto riconfermare il numero 1 sul cupolino della Suzuki GSX-R 1000 Yoshimura gommata Dunlop.

Con Suzuki S.E.R.T. quest’anno si sono alternati piloti del calibro di Vincent Philippe (al sesto titolo in carriera) e Anthony Delhalle, ma anche Fabien Foret (al Bol d’Or), Yukio Kagayama (Suzuka e Oschersleben) e Takuya Tsuda, esordiente nell’Endurance proprio in occasione della 24 ore di Le Mans.

In attesa di definire i programmi sportivi 2013, il Suzuki Endurance Racing Team resta inavvicinabile nelle competizioni di durata in quanto a palmares, vera e propria leggenda del motociclismo.

Il palmares di Suzuki Endurance Racing Team

– 12 titoli mondiali Endurance (83, 87, 88, 97, 99, 2005, 2006, 2007, 2008, 2010, 2011, 2012)

– 1 coppa del mondo Endurance (2001)

– 2 Master of Endurance (2002, 2003)

– 15 Bol d’Or (80, 84, 93, 98, 99, 2000, 2001, 2002, 2003, 2004, 2005, 2006, 2008, 2009, 2010, 2011)

– 7 successi alla 24 ore di Le Mans (82, 97, 2002, 2003, 2004, 2007, 2008)

– 9 trionfi alla 24 ore di Liegi (81, 85, 87, 88, 91, 97, 2001, 2002, 2003)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy