Endurance: BMW Motorrad France, YART e GMT94 in pista a Magny Cours

Endurance: BMW Motorrad France, YART e GMT94 in pista a Magny Cours

Test privati pre Bol d’Or

Commenta per primo!

Con una settimana d’anticipo rispetto ai “Pre Test” ufficiali, tre squadre Michelin del FIM Endurance World Championship si sono ritrovate a Magny-Cours per delle prove a porte chiuse in vista del Bol d’Or, atto inaugurale del Mondiale Endurance 2013. Su invito del Bibendum non sono mancati sul tracciato transalpino i vice-Campioni del Mondo di BMW Motorrad France Team Thevent, Monster Energy Yamaha YART e Yamaha GMT94, presenti sostanzialmente con la propria rosa di piloti al gran completo pur senza incontrar grande fortuna: temperature gelide di poco sopra allo 0° (da 2° a 4°) nell’inaugurale giornata di attività, un pallido sole all’indomani che ha permesso ai più di metter insieme 200 giri e studiare le strategie di gara per il Bol d’Or. Questa la principale prerogativa di BMW Motorrad France Team Thevent, presente con la BMW S1000RR #99 affidata al riconfermato Sebastien Gimbert ed al neo-acquisto Sylvain Barrier, Campione Superstock 1000 FIM Cup in carica con BMW Motorrad Italia, quest’anno ingaggiato anche per i quattro eventi del calendario iridato. I due piloti hanno cercato di stare lontano da rischi inutili, per l’occasione affiancati da Javier Del Amor, pilota BMW nel CEV Stock Extreme, designato come “riserva” dell’equipaggio titolare e convocato complice l’indisponibilità di Damian Cudlin, impegnato negli stessi giorni a Valencia per dei test privati dell’IDM Superbike. Tante novità anche in casa YART (acronimo di Yamaha Austria Racing Team) con la R1 #7 affidata sì a Igor Jerman (al 10° anno con la compagine di Mandy Kainz), ma anche e soprattutto ai due “aussie” Josh Waters e Broc Parkes. Il primo ha preso parte soltanto all’inaugurale giornata di prove prima di volare verso il Regno Unito per i test del BSB a Donington Park con Milwaukee Yamaha, mentre l’ex vice-Campione del Mondo Supersport si è sobbarcato gran parte del lavoro di sviluppo della R1 in configurazione EWC. David Checa su Yamaha GMT94 Passando in Yamaha GMT94, con la R1 si sono alternati il poker titolare formato dal quattro volte Campione del Mondo Matthieu Lagrive, l’iridato 2004 David Checa e Kenny Foray più Maxime Berger, prontamente messo sotto contratto da Christophe Guyot dopo aver ben figurato in questi anni tra Superbike e Superstock 1000. Conclusi i test privati, BMW Motorrad France, YART e GMT94 si ritroveranno in pista il 20-21 marzo prossimi per i “Pre Test” ufficiali del Bol d’Or, primo confronto diretto con Suzuki S.E.R.T., Honda TT Legends e Kawasaki SRC impegnati nei giorni scorsi in Spagna tra Albacete ed Almeria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy