Bol d’Or: test positivi per il BMW Motorrad France Team Thevent

Bol d’Or: test positivi per il BMW Motorrad France Team Thevent

La BMW S1000RR #99 velocissima

di Redazione Corsedimoto

Sfiorata la conquista del titolo mondiale alla prima stagione completa nel FIM Endurance World Championship, il BMW Motorrad France Team Thevent di Michael Bartholemy non può mancare l’obiettivo quest’anno, affidandosi nuovamente ad una competitiva BMW S1000RR 2012 #99 gommata Michelin con il pieno supporto della casa madre. La formazione belga ha confermato il proprio potenziale nei recenti “Pre-Test” del Bol d’Or 2012 sul tracciato di Nevers-Magny Cours, con i quattro piloti dell’equipaggio BMW Michelin #99 già sul passo gara del 2011. Il campione francese Superbike in carica Sebastien Gimbert, Erwan Nigon (quest’anno correrà nell’IDM Superbike con BMW alpha Technik), l’australiano Damian Cudlin (ingaggiato da QMMF Racing Team per il mondiale Moto2) ed il tester Michelin Hugo Marchand (“riserva” dell’equipaggio) hanno consentito alla squadra di ricavare dati importanti nella due-giorni di test a Magny Cours, preparandosi al meglio per l’esordio stagionale del 14-15 aprile. “I test pre-Bol d’Or sono fondamentali“, afferma Michael Bartholemy, titolare del BMW Motorrad France Team Thevent. “E’ un’occasione importante per iniziare la stagione provando sul tracciato che, due settimane più tardi, ospiterà la gara. Ci siamo potuti confrontare con tutti gli altri top-team del Mondiale Endurance, anche se con riferimenti cronometrici ufficiosi era impossibile fare un confronto. In questi test abbiamo svolto un ottimo lavoro, siamo pronti per la stagione 2012. Non sarà facile iniziare l’anno nuovo subito con una 24 ore, ma come abbiamo avuto modo di dimostrare nel 2011 siamo pronti per questa sfida.” Con il supporto di BMW Motorrad France e Michelin, il Team Thevent ha sviluppato la nuova BMW S1000RR 202 riuscendo già a trovare ottimi riscontri in termini di affidabilità e potenziale nei due test tra Mugello e Magny Cours, segno che anche quest’anno BMW potrà puntare alla conquista del titolo iridato EWC.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy