Bol d’Or: Honda TT Legends porta all’esordio la nuova Fireblade nei Pre-Test

Bol d’Or: Honda TT Legends porta all’esordio la nuova Fireblade nei Pre-Test

Buone sensazioni per Honda #77

di Redazione Corsedimoto

Alla seconda stagione del progetto finanziato da Honda Motor Europe, il team Honda TT Legends, impegnato nuovamente a tempo pieno nel Mondiale Endurance EWC e nelle due principali Road Races (Tourist Trophy e North West 200) ha completato una produttiva due-giorni di “Pre-Test” a Magny Cours in vista della 76esima edizione del Bol d’Or, round di apertura del FIM Endurance World Championship 2012. Con la nuova Honda CBR 1000RR Fireblade C-ABS 2012 “gommata” Dunlop si sono alternati in sella il riconfermatissimo John McGuinness, leggenda al TT (e del motociclismo) con 17 vittorie all’attivo, Cameron Donald ed i due nuovi acquisti Gary Johnson e Simon Andrews, “specialisti” su pista con diversi risultati convincenti nell’ambito del BSB. Nonostante le basse temperature, il poker Honda TT Legends ha ottenuto dei buoni riscontri dai test a Magny Cours, preparandosi ad una stagione impegnativa nel Mondiale Endurance dove l’obiettivo minimo resta la top-5 con qualche piazzamento a podio. “Siamo riusciti a ottenere da questi test quello che cercavamo“, ha ammesso il Race Manager di Honda TT Legends Russell Benney. “Quest’inverno abbiamo provato 5-6 nuovi aspetti della moto che avevano bisogno di maggior kilometraggio per trovare delle conferme: crediamo di esserci riusciti in questi test. Non abbiamo apportato grandissimi cambiamenti alla moto, lasciando ai piloti l’obiettivo di viaggiare sullo stesso passo gara del 2011 e, allo stesso tempo, verificare il potenzialità delle novità introdotte per questa stagione. A dare l’esatta dimensione dell’attuale potenziale di Honda TT Legends ci pensa John McGuinness, chiamato ad una stagione 2012 impegnativa tra Endurance e Road Racing tanto da disputare il TT in quattro differenti classi (con Honda TT Legends in Superbike, con Padgett’s in Supersport e Superstock, con Mugen Power al TT Zero). “E’ stato bello tornare al lavoro tutti insieme. Rispetto allo scorso anno abbiamo fatto dei grandi progressi, ma soprattutto partiamo con più convinzione. Per la maggior parte di noi il 2011 è stato un vero e proprio debutto in questa specialità: adesso, con un anno di esperienza sulle spalle, sappiamo dove lavorare, non navighiamo più a vista. Direi che questo, aggiunto alle novità introdotte per il 2012, ci fa ben sperare“, ha concluso McPint.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy