8h Suzuka: il Team Kagayama con Yukio Kagayama, Noriyuki Haga e Dominique Aegerter

8h Suzuka: il Team Kagayama con Yukio Kagayama, Noriyuki Haga e Dominique Aegerter

Equipaggio inedito per la 8h

Dal 2011 impegnato nell’All Japan Superbike, il Team Kagayama, formazione di Yukio Kagayama (già pilota Alstare Suzuki e Crescent Suzuki tra World e British Superbike), si ripresenterà nuovamente al via della 8 ore di Suzuka dopo il sensazionale terzo posto all’esordio della passata edizione con lo stesso Kagayama, Noriyuki Haga ed il leggendario Kevin Schwantz in sella alla Suzuki GSX-R 1000 #071. Per questa seconda partecipazione alla corsa motociclistica più prestigiosa del Sol Levante, il Team Kagayama ha rivisto il proprio equipaggio in seguito al passaggio (ritorno) di Kevin Schwantz in Yoshimura Suzuki. Accanto a Yukio Kagayama e “Nitronori” correrà, a sorpresa, Dominique Aegerter, attuale protagonista del Mondiale Moto2 con una Suter MMX2 del team Technomag carXpert, all’esordio assoluto alla 8 ore di Suzuka. “Amo il Giappone, anche perchè è la nazione di Shoya Tomizawa (suo ex-compagno di squadra proprio in Moto2, ndr)“, ha dichiarato Dominique Aegerter. “Ringrazio il Team Kagayama che mi ha dato questa grande opportunità di correre in un evento di simile importanza. La 8 ore di Suzuka è una corsa molto popolare in Giappone, questa mia partecipazione potrà aiutare tante persone in Europa a conoscere l’evento. Guiderò per la prima volta una 1000cc, ma non dovrei incontrare particolari problemi. Sarà un esordio speciale, ancor più se correrò in squadra con Kagayama e Noriyuki Haga“. Noriyuki Haga nuovamente al via L’obiettivo del Team Kagayama sarà quello di ripetere il podio dello scorso anno vantando in equipaggio due ex-vincitori della 8 ore come Yukio Kagayama (nel 2007 con Yoshimura Suzuki) e Noriyuki Haga (in trionfo nel 1996 con la Yamaha ufficiale accanto a Colin Edwards), con proprio “Nitronori” che ha fortemente voluto ripetere la bella esperienza dello scorso anno. “Correndo anche quest’anno ho mantenuto la mia promessa a Yukio. Lo scorso anno siamo saliti sul podio, in quest’edizione perchè no, possiamo puntare alla vittoria: insieme anche a Dominique siamo convinti di poter ambire a questo traguardo“, ha dichiarato Noriyuki Haga.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy