24h Le Mans Pre-Test: Honda France e Lagrive irraggiungibili

24h Le Mans Pre-Test: Honda France e Lagrive irraggiungibili

Performance incredibile per la Fireblade #111

Commenta per primo!

Dopo anni di assenza, Honda France quest’anno ha deciso di tornare a competere nell’Endurance, schierando una CBR 1000RR alla 24 ore di Le Mans e per il Bol d’Or. Per questo programma nulla è stato lasciato al caso, cercando di ottenere il meglio sulla piazza. Da un punto di vista tecnico, la Fireblade è stata preparata dal team Ten Kate, diventando praticamente una “replica” delle moto condotte da Checa, Kiyonari e Rea nel Mondiale Superbike. Ten Kate seguirà questa avventura prestando anche dei propri tecnici al seguito di Honda France, che ha voluto anche raggiungere l’accordo con la Michelin e con un terzetto di piloti che non hanno bisogno di presentazione: Jean Michel Bayle, Sebastien Charpentier e Matthieu Lagrive. Quest’ultimo è stato autore nei Pre-Test della 24 ore di Le Mans di performance incredibili: 1’37″3 il suo miglior tempo con pneumatici da qualifica, 1’37″9 sul passo di gara.

Davvero superlativo il 4 volte iridato Endurance, davvero a proprio agio con una CBR da Superbike e delle Michelin da… MotoGP. Lagrive, pilota HANNspree Honda Althea nel Mondiale Supersport (sesto nell’ultimo appuntamento di Losail), non si è comunque detto sorpreso di questa performance, almeno a giudicare dalle dichiarazioni rilasciate al termine dei test.

Non sono più di tanto stupito di questo tempo cronometrico“, afferma Lagrive. “Dopo i primi giri ho capito subito di avere un pacchetto tecnico decisamente competitivo, pertanto sapevamo tutti in squadra di poter segnare un tempo così basso. Lavorando con professionisti come i tecnici Ten Kate viene tutto facile, e sono fiducioso per la 24 ore. C’è ancora del lavoro da fare sulla moto, in particolare nei settaggi della ciclistica, ma posso comunque dire di esser soddisfatto“.

Non potrebbe esser altrimenti: in Honda France regna la soddisfazione, confermata anche da Sebastien Charpentier. Il bi-Campione del Mondo Supersport era presente a Le Mans, lavorando più che altro sulla messa a punto della moto. Assente invece Jean Michel Bayle, che sarà comunque presente alla 24 ore.

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy