24h Le Mans: il team No Limits si prepara per la 24 ore

24h Le Mans: il team No Limits si prepara per la 24 ore

A Le Mans assalto alla Stock

Commenta per primo!

Il team No Limits dopo il terzo posto nella stock ad Albacete, non si è cullato sugli allori, ma ha lavorato molto per arrivare a Le Mans con l’ambiziosa idea di ripetersi.

L’annullamento della gara di Domington Park ci ha dato tanto tempo per lavorare. Lavori mirati soprattutto per sviluppare il pacchetto a nostra disposizione“, ci spiega Moreno Codeluppi, team manager e creatore del team, “per non tralasciare nessun dettaglio abbiamo revisionato entrambi i motori da portare a Le Mans, così da avere motori freschi e prestanti ed apportato alcune migliorie nella tubazione dei freni per velocizzare le soste ai box. Inoltre abbiamo sfruttato la giornata sul circuito di Franciacorta con il nostro collaudatore Zizza Jacopo (ex conoscenza del Mondiale Endurance) in cui abbiamo svolto importanti test per avere la certezza che le due moto fossero pronte per il lungo stress francese“.

Test che ha dato risultati positivi, non si è guardato logicamente al cronometro ma bensì l’attenzione principale è andata sul rodaggio dei motori che hanno risposto secondo le aspettative, lavorando sempre alle giuste temperature e senza presentare nessun problema.

Per Aldrovandi, Saltarelli e Casas, da giovedì inizierà il duro compito di riportare il team di Castelnuovo di Sotto al vertice della categoria Stock.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy