24h Le Mans: i primi verdetti dei “Pre Test” ufficiali della 35esima edizione

24h Le Mans: i primi verdetti dei “Pre Test” ufficiali della 35esima edizione

Grande lotta al vertice

Commenta per primo!

A due settimane dall’evento, il circuito “Bugatti” di Le Mans ha ospitato la due giorni di “Pre Test” ufficiali della 35esima edizione della 24 Heures Moto di Le Mans con il sole a mitigare le attività delle 31 squadre presenti tra le varie classi EWC, Superstock e Open. Con i riferimenti cronometrici ovviamente “ufficiosi”, da quanto trapelato il Team Kawasaki SRC, in trionfo nelle ultime due edizioni, si è confermato ad altissimi livelli con la Kawasaki Ninja ZX-10R #11 gommata Pirelli affidata a Julien Da Costa, Olivier Four e Gregory Leblanc più Freddy Foray, ex-S.E.R.T. ingaggiato come “riserva” per questa spedizione del team di Gilles Stafler a Le Mans. A contendere il primato del Team Kawasaki SRC ci penserà proprio il Suzuki Endurance Racing Team, deciso con Vincent Philippe e Anthony Delhalle (più un terzo pilota tuttora da annunciare) a conquistare almeno un quarto posto utile per celebrare l’ennesima vittoria del Mondiale Endurance FIM. Proverà a mettere i bastoni fra le ruote il BMW Motorrad France Team Thevent, tuttora alla ricerca della prima affermazione ad una 24 ore con Sebastien Gimbert, Erwan Nigon e Damian Cudlin, con altre due squadre in lizza per l’iride FIM: Honda TT Legends (oltre a John McGuinness e Cameron Donald tornerà Simon Andrews, fuori per infortunio nei precedenti due round) e Yamaha GMT94 che proprio a Le Mans ha svelato una nuova livrea. Tra i team presenti da segnalare il ritorno di Honda National Motos con la nuova Fireblade 2012 e del team RAC 41 Yamaha, destinati a recitare il ruolo di “outsider” per l’evento. Foto: ACO – Le Mans

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy