Endurance FIM EWC YART Yamaha scopre le Bridgestone

Endurance FIM EWC YART Yamaha scopre le Bridgestone

Concluso il primo test per YART Yamaha al Pannoniaring con le Bridgestone, impegnati Marvin Fritz e Max Neukirchner.

A poco più di 1 mese dall’edizione 2017 della 24 Heures Moto Le Mans, YART ha provato per la prima volta gli pneumatici Bridgestone in vista del prosieguo della stagione 2016/2017 del FIM EWC. Campioni del Mondo Endurance nel 2009, Yamaha Austria Racing Team quest’anno punta a tornare sul gradino più alto del podio dopo il titolo sfiorato nella passata stagione 2016 (sfumato ad 1 ora e 30 minuti dal termine della 8 ore di Oschersleben), scommettendo sul potenziale delle Bridgestone in virtù delle convincenti performance espresse da F.C.C. TSR Honda.

Dopo anni di successi con Pirelli, per la prima volta la compagine di Mandy Kainz ha avuto modo di sperimentare le coperture giapponesi nel corso di una probante sessione di test al Pannoniaring (Ungheria). Nonostante le basse temperature il giovane Marvin Fritz (Campione IDM Superbike in carica, con YART titolare dalla 12 ore di Portimao 2016) e Max Neukirchner (quest’anno titolare a tempo pieno dello squadrone YART Yamaha Official EWC Team) hanno macinato chilometri, cercando di farsi un’idea delle Bridgestone.

In particolare Fritz, quest’anno parallelamente impegnato nell’Europeo Superstock 1000, si è reso protagonista di un pregevole long run culminato con un miglior riferimento cronometrico di 1’54″1. Da segnalare la presenza in questi test di due tecnici Bridgestone dai trascorsi in MotoGP come Pit Baumgartner e Masao Azuma, quest’ultimo ex-pilota classificatosi 3° nel Mondiale 125cc 1999 conquistando complessivamente 10 vittorie nel Motomondiale.

Oltre a Fritz e Neukirchner, YART Yamaha ha rinnovato la fiducia al ‘capitano’ dello squadrone #7 Broc Parkes, mentre su invito della casa dei Tre Diapason è stato ingaggiato Kohta Nozane, conoscitore delle Bridgestone e con YART già alla fantastica 8 ore di Suzuka 2016 conclusa in quarta posizione assoluta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy