Endurance FIM EWC: ritorna il Team 18 Sapeurs Pompiers

Endurance FIM EWC: ritorna il Team 18 Sapeurs Pompiers

Dopo un anno di assenza il Team 18 Sapeurs Pompiers dei Vigili del Fuoco francesi torna nell’Endurance con tre nuovi piloti: Stephane Egea, Sebastien Suchet e Randy Pagaud

Trascorsa una stagione con alterne fortune nella Superstock 1000 FIM Cup, quest’anno il Team 18 Sapeurs Pompiers, la squadra che porta in dote i colori dei Vigili del Fuoco d’Oltralpe, si ripresenterà al via a tempo pieno del FIM EWC prendendo parte ai tre appuntamenti della FIM Endurance World Cup (24 Heures Moto Le Mans, 12 ore di Portimao e la 8 ore di Oschersleben) riservati alla classe Superstock.

Istituzione delle corse di durata e per anni protagonisti della Stocksport con BMW e Kawasaki, il Team dei ‘pompieri’ affiderà una (rossa) Kawasaki Ninja ZX-10R ad un trio di piloti già con trascorsi al Team 18 Sapeurs Pompiers: Stephane Egea, Sebastien Suchet e Randy Pagaud.

Se per Egea si tratterà di un prosieguo dell’avventura con il Team 18 Sapeurs Pompiers dopo aver preso parte lo scorso anno alla Superstock 1000 FIM Cup, Randy Pagaud affronterà la sua prima stagione completa nel FIM EWC.

Per quanto concerne il 25enne svizzero Sebastien Suchet sarà invece una nuova esperienza dopo aver ben figurato con Honda National Motos lo scorso anno alla 8 ore di Oschersleben.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy