Endurance FIM EWC: No Limits al Bol d’Or con un equipaggio rinnovato

Endurance FIM EWC: No Limits al Bol d’Or con un equipaggio rinnovato

Unica squadra italiana del Mondiale Endurance, il team No Limits sarà al via del Bol d’Or con Giovanni Baggi, Federico e Cristian Napoli più Federico Natali.

Unica squadra italiana abitualmente impegnata nel Mondiale Endurance, il No Limits Motor Team tornerà protagonista nel contesto del FIM EWC con la confermata partecipazione al Bol d’Or (24 ore) del 17-18 settembre prossimi, atto inaugurale della stagione 2016/2017 di scena al Circuit Paul Ricard di Le Castellet.

La compagine di Moreno Codeluppi, per anni in lizza nelle posizioni che contano della classe Superstock e recentemente in trionfo nella tappa del Bridgestone Champions Challenge 1000 a Misano Adriatico, si ripresenterà ai nastri di partenza con un equipaggio rinnovato che si alternerà in sella alla riconoscibilissima giallo-nera Suzuki GSX-R 1000 #44.

Dopo l’esperienza proprio con No Limits al Bol d’Or 2015 e 24 Heures Moto Le Mans 2016 correrà nuovamente Giovanni Baggi, a lungo baluardo Suzuki nel CIV Superbike. Accanto a lui esordiranno nell’Endurance i fratelli Federico e Cristian Napoli, impegnati nel National Trophy classi 600 e 1000, più Federico Natali, dalla comprovata esperienza nell’Endurance (24h Le Mans 2015 e 2016, Bol d’Or 2015) con trascorsi anche al Manx Grand Prix dell’Isola di Man ed in numerosi campionati italiani sempre con Suzuki.

Dal 2002 il team No Limits difende il tricolore nelle competizioni motociclistiche di durata, affermandosi oggi come l’unica realtà italiana del FIM EWC.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy