Endurance FIM EWC 2016/2017 Esplode il mercato piloti

Endurance FIM EWC 2016/2017 Esplode il mercato piloti

Gregory Leblanc fuori da Kawasaki SRC, al suo posto Mathieu Gines. Motors Events passa a Honda, ma perde Gregg Black: le novità del FIM EWC per la stagione 2016/2017.

di Alessio Piana, @alessiopiana130

L’anomalia di una stagione 2016/2017 del Mondiale Endurance già iniziata lo scorso mese di settembre con l’80° edizione del Bol d’Or prevede anche questo: cambi di casacca in corso d’opera con qualche nuovo matrimonio che ha del clamoroso. Se per il secondo round del calendario bisognerà attendere il 15-16 aprile prossimi con la 24 Heures Moto di Le Mans, nel FIM EWC il mercato piloti (e squadre) è a tutti gli effetti “esploso”: Motors Events lascia Suzuki per siglare un triennale sodalizio con Honda, a sua volta perde Gregg Black (passato in F.C.C. TSR Honda) mentre il team Kawasaki SRC divorzia (con polemiche…) con Gregory Leblanc, sostituito da Mathieu Gines.

I TOP TEAM PUNTANO SULLA CONTINUITÀ – A dispetto di questi clamorosi cambi di casacca, le squadre di riferimento della specialità hanno rispettato appieno il motto “squadra che vince non si cambia“. Questo il caso della Suzuki S.E.R.T. che farà correre la nuova GSX-R 1000 con il riconfermatissimo e pluri-decorato trio formato da Vincent Philippe (10 volte Campione del Mondo), Anthony Delhalle (8 titoli iridati tra EWC e Superstock) ed Etienne Masson, oltretutto capoclassifica di campionato in virtù della perentoria affermazione al Bol d’Or. In casa Yamaha GMT94 si farà nuovamente affidamento sul nostro Niccolò Canepa e David Checa con l’innesto dell’ex-iridato 125cc Mike Di Meglio, convocato in sostituzione di Lucas Mahias ormai impegnato a tempo pieno con GRT Yamaha nel Mondiale Supersport. Continuità anche in casa Honda Endurance Racing con il terzetto formato da Julien Da Costa, Freddy Foray e Sebastien Gimbert che si occuperà dello sviluppo della nuova CBR 1000RR Fireblade SP2.

MOTORS EVENTS CON HONDA, MA SENZA GREGG BLACK – A proposito della casa dell’ala dorata, Honda France ha trovato l’intesa con il team Motors Events che, a sorpresa, ha terminato lo storico sodalizio con Suzuki. La compagine di Herve Moineau correrà già a Le Mans con la nuova Fireblade con un equipaggio ancora da definire complice il passaggio di Gregg Black nelle fila di F.C.C. TSR Honda. Rivelazione della stagione 2016 in termini di performance, il pilota britannico (ma transalpino di adozione) affiancherà Alan Techer (promosso titolare dopo il 3° posto a Le Mans 2016) ed un terzo pilota in tutti gli eventi eccezion fatta per la 8 ore di Suzuka dove F.C.C. TSR conta di poter disporre di alcuni top riders in prestito dalla Honda.

KAWASAKI SRC DIVORZIA CON LEBLANC, ARRIVA GINES – Decisamente clamoroso anche quanto accaduto in Kawasaki SRC. Dopo sette anni di successi, e con dichiarazioni al vetriolo al seguito, Gregory Leblanc e la struttura capeggiata da Gilles Stafler hanno preso strade differenti: “The White” sta ancora cercando una sistemazione mentre Kawasaki SRC ha ingaggiato Mathieu Gines. Nei piani attualmente è prevista la sola partecipazione alla 24 ore di Le Mans nella speranza di poter contare nuovamente su Randy De Puniet: la trattative è tuttora in corso dopo l’esaltante debutto (2° posto) del Bol d’Or.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Katana05 - 2 anni fa

    Mi piacerebbe saper qualcosa di più dettagliato sulle polemiche fra Leblanc e SRC.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy