Endurance: a Magny Cours una 12 ore valevole per la Endurance European Cup

Endurance: a Magny Cours una 12 ore valevole per la Endurance European Cup

Perso il Bol d’Or, a Magny Cours l’Endurance torna d’attualità: il 5 giugno avrà luogo una 12 ore valevole come prova unica della Endurance European Cup organizzata da FIM Europe.

Con il (gradito) ritorno del Bol d’Or al Circuit Paul Ricard di Le Castellet a partire dall’edizione 2015, a Magny-Cours è rimasto un vuoto per quanto concerne le grandi classiche di durata. Sede del Bol d’Or dal 2000 al 2014, il tracciato francese tornerà quest’anno a disputare una manifestazione Endurance di 12 ore il 4-5 giugno prossimi come prova unica dell’Endurance European Cup, nuova serie promossa ed organizzata da FIM Europe.

L’obiettivo della federazione motociclistica europea (ex-FIM Europe) è di sperimentare la validità di una formula che si affiancherebbe al Mondiale Endurance (FIM EWC), adottando il medesimo regolamento tecnico e senza concomitanze di date con la serie iridata. Per questo primo ‘esperimento’ rappresentato dalla 12 ore di Magny Cours in programma il 5 giugno prossimo, FIM Europe spera di poter contare sull’adesione di squadre non impegnate a tempo pieno nel Mondiale Endurance così come di ‘amatori’ ai loro esordi nelle corse di durata.

L’inaugurale edizione della Endurance European Cup sarà articolata sulla sola 12 ore di Magny Cours, ma per il prossimo futuro FIM Europe spera di metter insieme una serie di eventi con gare di almeno 6 ore di durata.

I costi d’iscrizione? 1.800 euro per team entro il prossimo 10 maggio, 2.000 euro per i cosiddetti ‘ritardatari’. Ciascuna squadra potrà schierare un minimo di 2 fino ad un massimo di 4 piloti, riserva compresa.

Clicca qui per scaricare il Regolamento della Endurance European Cup 2016 – 12 ore Magny Cours

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy