Dundrod 150 Peter Hickman vince e ritocca il record: 215,541 km/h di media!

Dundrod 150 Peter Hickman vince e ritocca il record: 215,541 km/h di media!

Il britannico scatenato sullo stradale più veloce del pianeta: prima centra tre pole per l’Ulster GP di sabato, poi sbanca la Dundrud 150 Superbike.

Commenta per primo!
Peter Hickman scatenato vince la Dundrod 150

Peter Hickman imbattibile sul Dundrod Circuit, lo stradale più veloce del Mondo.

In un pomeriggio ha conquistato tre pole nelle categorie più importanti dell’Ulster GP in programma sabato: Superbike, Supersport e Superstock. Poi, non pago, ha dominato la Dundrod 150, antipasto dell’evento che chiuderà il trittico di Road Races più importanti che comprende anche North West 200 e Tourist Trophy.

Il podio della Dundrod 150: Harrison, il vincitore Hickman e Anstey.
Il podio della Dundrod 150: Harrison, il vincitore Hickman e Anstey.

Reduce dalla spettacolare vittoria nel British Superbike a Thruxton, Peter Hickman si è presentato in forma smagliante sulle strade di campagna nei dintorni di Belfast, dominando la scena. Con la BMW S1000RR schierata da Smth’s Racing non ha dato scampo nei sei giri della Dundrod 150 mettendo in riga Dean Harrison (Kawasaki Team Silicone Engineering), Bruce Anstey con la Honda RC213V-s e Dan Kneen (Tyco BMW).

Durante la gara Hickman ha anche ritoccato il primato assoluto del Dundrod Circuit girando a 134,210 miglia orarie di media.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy