Danny Kent riparte dal BSB: a Brands Hatch con Halsall Suzuki

Danny Kent riparte dal BSB: a Brands Hatch con Halsall Suzuki

Conclusa l’esperienza nel Motomondiale, l’iridato Moto3 2015 Danny Kent debutterà questo weekend nel British Superbike a Brands Hatch.

di Alessio Piana, @alessiopiana130
Danny Kent

La carriera di Danny Kent riparte dal British Superbike. Il Campione del Mondo Moto3 2015, conclusa anzitempo l’esperienza con Speed Up in Moto2, sarà al via del conclusivo appuntamento stagionale del BSB in programma questo weekend a Brands Hatch con la Suzuki GSX-R 1000 del team Halsall Racing. DK52 ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale dopo un difficile e problematico triennio vissuto nel Motomondiale, sposando la causa della squadra ora diretta dal pluri-decorato Team Manager Colin Wright.

Kent, 24 anni, ha formalizzato l’accordo con la squadra nelle ultime due settimane. Ad Assen facendo capolino nel paddock del BSB ed al box Halsall Racing, nelle ultime 24 ore provando proprio a Brands Hatch la Suzuki GSX-R 1000. Un test-provino andato bene che ha così invitato Danny a provarci ed anticipare il debutto in gara nel BSB, originariamente previsto soltanto per la prossima stagione.

Per me è stata una nuova esperienza provare la Suzuki Superbike“, ha ammesso Danny Kent. “Non scendevo in pista a Brands Hatch dal 2009 e non ho mai corso con una 1000cc, oltre che con le Pirelli. Non ho spinto quanto avrei voluto, bensì ho pensato soltanto a conoscere moto, gomme e squadra. La difficoltà più grande? Per il momento è la velocità: tutto è qualcosa in più rispetto a quanto ho guidato finora, ma giro dopo giro avvicino sempre più il limite“.

Per questo debutto nel BSB, Danny Kent cambierà approccio. “Scenderò in pista con mentalità “aperta”. Non sto facendo della pressione su di me, voglio soltanto imparare il più possibile. Questo weekend di gara per me sarà un test in vista dell’anno prossimo, prima di prendere qualsiasi tipo di decisione al riguardo. Per questo sono molto grato a Colin Wright e Martin Halsall per la loro disponibilità e questa chance“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy