Dakar 2017 Il britannico Sam Sunderland dà scacco matto nella 5° tappa

Dakar 2017 Il britannico Sam Sunderland dà scacco matto nella 5° tappa

Maltempo ed navigazione le chiavi della quinta tappa. Il britannico azzecca le mosse, vince ad Ozuro e prende il comando della classifica

Commenta per primo!

Ancora sorprese alla Dakar. Nella quinta tappa, tutta in Bolivia da Tapiza a Ozuro, il maltempo e le difficoltà di navigazione l’hanno fatta da padrone terremotando di nuovo la classifica generale.

L’ex capoclassifica Joan Barreda, penalizzato di un’ora al traguardo della tappa precedente per rifornimento in zona non consentita insieme a tutto lo squadrone Honda HRC, è partito a manetta per recuperare terreno ma si è perso di nuovo inducendo all’errore anche parecchi avversari che avevano preso le sue tracce.

E’ stato abilissimo invece il britannico Sam Sunderland che indovinando alla perfezione la rotta giusta ha portato a casa tappa e primato in classifica. E’ la seconda volta che il pilota KTM si aggiudica una speciale. Quella di oggi è stata accorciata al 219 chilometro sui 400 previsti proprio per le proibitive condizioni meteo. Dopo il ritiro di Alessandro Botturi adesso il migliore in classifica generale è Alessandro Ruoso, 33° con la KTM, a circa tre ore dal battistada Sunderland che guida con 11″5o su Pablo Quintanilla (Husqvarna).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy