Coppa Italia Vallelunga offre i primi verdetti della stagione 2017

Coppa Italia Vallelunga offre i primi verdetti della stagione 2017

14 gare si sono disputate a Vallelunga nell’ambito della Coppa Italia, eletti i primi Campioni 2017 dei vari Trofei Approvati FMI.

Commenta per primo!

Il fine settimana del 16-17 settembre ha visto la Coppa Italia tornare protagonista in un impianto d’eccellenza del panorama nazionale come l’Autodromo “Piero Taruffi” di Vallelunga, profondamente rinnovato nell’ultimo periodo tra lavori di ammodernamento delle infrastrutture e la completa riasfaltatura della pista. Un palcoscenico congeniale per offrire 14 gare avvincenti, alcune risultate decisive per assegnare i primi titoli 2017 nel novero dei Trofei Approvati FMI: dal Trofeo Italiano Amatori all’International Grand Prix, passando per il doppio-round del monomarca Yamaha R3 Cup, Bridgestone Champions Challenge e la finalissima della Dunlop Cup.

I TROFEI

Trofeo Italiano Amatori

L’appuntamento “casalingo” del Trofeo Italiano Amatori, il campionato dei piloti non-professionisti gestito dal Moto Club Motolampeggio di Roma, ha proposto sorprese e conferme nelle numerose gare in programma. Nelle rispettive graduatorie, tra le 1000cc sono saliti sul gradino più alto del podio Francesco Piersanti (Base), Giorgio Cannone (Avanzato) e Tiziano Traini (Pro). Se nella 600 “Base” si è imposto Daniele Picca, le due gare tra sabato e domenica hanno sincerato nella “Pro” le vittorie di Yuri Menchetti (Gara 1) e Giacomo Mariotti (Gara 2) mentre Raffaele Falgiano ha messo a segno una perentoria doppietta nella “Avanzato”.

Bridgestone Champions Challenge

Non ha tradito le attese il penultimo round del Bridgestone Champions Challenge promosso dalla Ideal Gomme Racing. La classe 600 ha individuato in Marco Ferroni il mattatore del weekend conquistando pole e vittoria avendo ragione di Alessandro Moncigoli e Luciano Leotta. La Bridgestone Champions Challenge 1000 è stata invece l’ennesima gara trionfale di Alessio Terziani, grande protagonista per tutto l’arco del campionato in grado di conquistare un nuovo successo davanti a Cosimo Di Viccaro ed Andrea Poggi, fuori dai giochi Sebastiano Zerbo scattato dalla pole position.

Dunlop Cup

Andrea Di Giannicola (1000) e Mattia Cassani (600) sono i Campioni della prima edizione del trofeo Dunlop Cup, serie organizzata da Motoxracing e EMG Eventi con il patrocinio di Dunlop affermatasi subito tra le grandi realtà del motociclismo tricolore. La top class Dunlop Cup 1000 ha prodotto l’affermazione di gara del pugliese Rudy Oliva, ma con il secondo posto maturato sul proprio tracciato di casa Di Giannicola si è laureato Campione a compimento di una stagione esaltante. Sul podio in rimonta ha concluso terzo Alessio Toffanin a precedere Harald Lantschner e Marco Marcheluzzo, sfortunatamente fuori dai giochi il poleman Gianluca Vizziello, infortunatosi in seguito ad una caduta nel corso delle qualifiche. Passando alla Dunlop Cup 600, l’avvincente confronto-a-6 per la vittoria ha prodotto il trionfo in gara di Diego Tocca, ma con il secondo posto Mattia Cassani si è aggiudicato il titolo al culmine di un duello sportivo con Marcello Brignoli registratosi per tutto l’arco del 2017.

Yamaha R3 Cup

La Yamaha R3 Cup, monomarca formativo ottimamente promosso ed organizzato da AG Motorsport Italia, ha vissuto a Vallelunga un “doppio round” con le due gare in programma che hanno incoronato in Luca Bernardi il Campione 2017. Il pilota sammarinese, presentatosi sul tracciato capitolino con la concreta chance di chiudere i giochi in anticipo, ha rispettato appieno la sua missione conquistando la vittoria nelle due gare in programma davanti ad Alessandro Arcangeli, il titolo 2017 ed il premio rappresentato da una Yamaha YZF-R3 e l’iscrizione all’ELF CIV 2018. Un weekend superlativo per Bernardi con le due manche che hanno proiettato sul podio nell’assoluta anche Giovanni Grianti (Gara 1) e Nicodemo Matturro (Gara 2, primatista tra le wild card), con Michael Girotti (Gara 2) e Roberta Ponziani (Gara 1) affermatisi nella graduatoria “Senior”, quest’ultima in trionfo anche per quanto concerne la classifica femminile.

International Grand Prix

Nell’evento titolato allo sponsor Driver Car Service, l’International Grand Prix riservato alle gloriose 125cc e 250cc 2 tempi da competizione ha eletto i Campioni 2017. Nella top class 250 GP e nell’assoluta perentoria affermazione di Jarno Ronzoni che si è assicurato gara e titolo succedendo nell’albo d’oro allo svizzero Roger Heierli, classificatosi 2° nella gara di Vallelunga. La 125 GP ha invece prodotto il successo di tappa da parte di Simone Caccamo, ma con i punti conquistati al “Piero Taruffi” il pilota-preparatore Andrea Bergamaschini si è laureato Campione con una gara d’anticipo a suggellare un 2017 vissuto da grande protagonista nella ottavo di litro.

PROSSIMO APPUNTAMENTO

Per la Coppa Italia e per tutti i Trofei Approvati FMI appuntamento al quinto nonché conclusivo round della stagione 2017 in programma nel fine settimana del 14-15 ottobre prossimi all’Autodromo Internazionale del Mugello.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy