Coppa Italia: Mugello, i verdetti delle qualifiche e prime gare

Coppa Italia: Mugello, i verdetti delle qualifiche e prime gare

Le qualifiche e le prime gare della Coppa Italia andate in scena oggi al Mugello tra Michelin Power GP, Trofeo Italiano Amatori, RR Cup e Bridgestone Champions Challenge.

Commenta per primo!

Un palcoscenico d’eccellenza per un fine settimana interamente dedicato alle attività della Federazione Motociclistica Italiana. Parallelamente al Round 7-8 del CIV Junior (Campionato Italiano Minimoto) ed al Corso Hobby Sport Enduro, al Mugello Circuit sono andate in scena oggi le qualifiche ufficiali e le prime gare della Coppa Italia, contenitore dei Trofei Approvati FMI giunto al terzo appuntamento stagionale con 325 piloti al via tra il Trofeo Italiano Amatori, RR Cup, Bridgestone Champions Challenge e Michelin Power GP.

QUALIFICHE E PRIME GARE

Michelin Power GP

Con la disputa delle prime gare di questo ‘doppio round’ è stata la Michelin Power GP, contenitore dei trofei legati all’attività sportiva Michelin giunti alla settima edizione con l’impegno promozional-organizzativo della EMG Eventi e MotoXracing, ad inaugurare il weekend di gare della Coppa Italia al Mugello Circuit. La top class Michelin Power GP 1000cc ha pienamente rispettato le premesse di spettacolarità della vigilia con Fulvio Faccietti (BMW) uscito vincitore da Gara 1, ma soltanto al photofinish per l’inezia di 65 millesimi nei confronti del capoclassifica di campionato Marco Guerriero (Kawasaki). In una contesa a dir poco avvincente non è mancato all’appello Denis Pilisi (Kawasaki), terzo rientrando nel lotto dei grandi protagonisti di giornata, più distanziati si sono dati battaglia per la quarta posizione Matteo Milanese (Kawasaki), Peter Ennemoser (Ducati) e Raphael Keller (Yamaha), con quest’ordine all’esposizione della bandiera a scacchi. Altrettanto combattuta Gara 1 della Michelin Power GP 600cc vissuta sul duello tra Alex Sassaro (Yamaha) ed il leader del campionato Alessandro Daina (Yamaha), con quest’ordine sul traguardo separati da 0″155. Nella volata per il terzo gradino del podio è riuscito invece a spuntarla Marco Savegnago (Yamaha) a scapito di Luca Del Canuto (Yamaha) seguiti da Antonio Nespoli (MV Agusta) e Stefano Pedrini (Yamaha).

Trofeo Italiano Amatori

Tra i campionati più longevi della Velocità tricolore, il Trofeo Italiano Amatori si è presentato al Mugello Circuit per il terzo appuntamento stagionale con schieramenti di partenza da ‘tutto esaurito’, ennesima conferma dell’ottimo lavoro organizzativo compiuto dal Moto Club Motolampeggio di Roma e dal promoter Daniele Alessandrini. Aspettando le gare in programma domani, si sono garantiti le pole position nelle rispettive graduatoria di appartenenza della 1000cc Andrea Zamblera (1000 Pro), Roberto Carinelli (1000 Avanzato) e Igor Del Grosso (1000 Base) mentre tra le 600cc soddisfazioni di giornata per Matteo Ciprietti (600 Pro), Mattia Scagliarini (600 Avanzato) e Daniele Bennati (600 Base).

RR Cup

Wild Card d’eccezione, presenti al Mugello per preparare l’impegno nel Campionato Italiano Velocità di settimana prossima, hanno monopolizzato la scena nelle qualifiche ufficiali della RR Cup al Mugello Circuit. Il pluri-Campione CIV Superbike Matteo Baiocco (Ducati Panigale R del Motocorsa Racing) si è infatti garantito una superlativa pole position con il riferimento cronometrico di 1’53″580 seppur per soli 35 millesimi di vantaggio rispetto a Luca Salvadori, al debutto questo weekend in sella ad una Yamaha YZF-R1. Scorrendo la classifica altri volti noti della Velocità tricolore come Lorenzo Mauri (3°), Francesco Ciacci (4°), Tiziano Amicucci (5°) e Alex Polita (6°) si sono guadagnati un posto nelle prime due file dello schieramento, lasciando ad Harald Lantschner (10°) la leadership per quanto concerne gli abituali protagonisti della serie. In uno schieramento-record con ben 31 partenti si segnala con il 20° tempo il capoclassifica di campionato Giampiero Manzi mentre i suoi rivali nella corsa al titolo Alessio Terziani e Cosimo Diviccaro si sono qualificati rispettivamente con il dodicesimo e quattordicesimo tempo.

Bridgestone Champions Challenge

Complessivamente 52 piloti hanno preso parte oggi alle qualifiche ufficiali della Bridgestone Champions Challenge, serie gestita dalla Idealgomme Racing che può annoverare uno schieramento di alto profilo testimoniato dall’elevato numero dei partenti tra le classi 1000 (37) e 600 (25). Partendo dalla Bridgestone Champions Challenge 1000cc, Alessio Toffanin (Yamaha) si è assicurato una pregevole pole position con il crono di 1’56″916 a precedere il Campione in carica Andrea Poggi (BMW, 1’57″197) e Alessandro Rossi (Yamaha, 1’57″286), a seguire in seconda fila nell’ordine David Vieider (Kawasaki, 1’57″395), Christian Micochero (Yamaha, 1’57″652) e Flavio Gentile (Suzuki No Limits, 1’57″765). La Bridgestone Champions Challenge 600cc è stata invece terreno di caccia per il #1 Michael Canducci, poleman con la sua Kawasaki ZX-6R in 1’58″037, unico ad infrangere di gran lunga il muro dell’1’59” distanziando i due capoclassifica ad ex-aequo di campionato su Honda Lorenzo Cipiciani (1’59″005) e Mauro Carzaniga (1’59″518).

PROGRAMMA

Previsto per domani un ricco programma senza soste con la disputa di ben 10 gare. Spegnimento del semaforo alle 9:30 con Gara 2 della Michelin Power GP 600 seguita alle 10:15 dalla top class 1000, il corollario di attività previste nella mattinata proseguirà con le corse del Bridgestone Champions Challenge tra 600cc (11:00) e 1000cc (11:45) e l’unica contesa della RR Cup (12:30). Osservata la consueta pausa pranzo, di nuovo in pista in un pomeriggio completamente dedicato al Trofeo Italiano Amatori con le gare della 600 Pro (14:00), 1000 Pro (14:45), 1000 Avanzato (15:30), 600 Base/Avanzato (16:15) e 1000 Base (17:00).

INGRESSI

Per la giornata di domani ingresso gratuito al Circolare Prato, supplemento € 15,00 per l’accesso al Paddock (ridotto € 10,00) con la differenza Tribuna Centrale € 5,00, tariffe comprensive dell’ingresso di autoveicoli e/o motoveicoli. L’ingresso ridotto è riservato agli Under 18, Donne e Tesserati FMI, omaggi per gli Under 16 se accompagnati da un adulto e per i Residenti nel Comune di Scarperia e San Piero (FI).

Ufficio Stampa Federazione Motociclistica Italiana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy