Coppa Italia: le qualifiche e la prima gara del 2° Round a Misano

Coppa Italia: le qualifiche e la prima gara del 2° Round a Misano

I primi verdetti della Coppa Italia Velocità di scena a Misano con il Trofeo Italiano Amatori, RR Cup, Bridgestone Champions Challenge, Michelin Power GP e Trofeo Italia Naked.

Commenta per primo!

Le mutevoli condizioni climatiche hanno caratterizzato la prima giornata di attività della Coppa Italia al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Il contenitore dei Trofei Approvati FMI, giunto al secondo appuntamento stagionale, tra sole e qualche scroscio di pioggia ha mandato in archivio le qualifiche di tutte le categorie al via: Trofeo Italiano Amatori, RR Cup, Michelin Power GP, Trofeo Italia Naked ed il Bridgestone Champions Challenge, trofeo impegnato oggi tra le prove ufficiali della classe 600 e la disputa di Gara 1 della 1000cc.

LE QUALIFICHE E LA PRIMA GARA

Trofeo Italiano Amatori

Con schieramenti da ‘tutto esaurito’ in tutte le graduatorie di appartenenza, il Trofeo Italiano Amatori ha espresso i primi verdetti del fine settimana nel corso delle qualifiche ufficiali. I polemen candidati ad una domenica da protagonisti rispondono al nome di Michele Tomasoni (1000 Pro), Alessandro Polini (1000 Avanzato), Nicola Candini (1000 Base), Michele Cloroformio (600 Pro), Giorgio Cannone (600 Avanzato) e Fabio Giusto (600 Base).

RR Cup

Una caccia alla pole risoltasi soltanto dopo un avvincente confronto al millesimo è il manifesto delle qualifiche ufficiali della RR Cup andate in scena oggi a Misano Adriatico. Con un best lap di 1’39″926 conseguito nel primo turno (l’unico disputatosi su pista asciutta), in sella alla sua Yamaha R1 Alessio Terziani ha avuto ragione per soli 31 millesimi rispetto a Marco Marcheluzzo (Kawasaki), di 0″334 nei confronti del capoclassifica di campionato Giampiero Manzi. Una prima fila competitiva, altrettanto la seconda che può annoverare nomi del calibro di Harald Lantschner (Kawasaki), Valter Bartolini (GPM) e Cosimo Diviccaro (BMW), pronti a dare il massimo domani in gara.

Bridgestone Champions Challenge

Ricca giornata di attività per il Bridgestone Champions Challenge organizzato dalla Ideal Gomme Eventi. Se la classe 600cc ha visto la disputa delle qualifiche ufficiali con Michael Canducci (Kawasaki) in pole con oltre 1″ di vantaggio rispetto ai suoi più diretti avversari Lorenzo Cipiciani (Honda) e Mauro Carzaniga (Honda), la top class 1000cc ha regalato emozioni con la prima delle due gare in programma fortunatamente disputatasi su pista asciutta. Il rodigino Alessio Toffanin (Yamaha) da indiscusso dominatore e con un rimarchevole passo velocistico si è assicurato la vittoria regolando di 5″ David Vieider (Kawasaki) con Luca Volpato (Yamaha) a completare il podio. Piazzamento nella top-5 per Andrea Poggi (BMW) e Cristian Micochero (Yamaha), candidati a dar nuovamente prova del loro valore domani in Gara 2.

Michelin Power GP

Ripresa delle competizioni dopo un avvincente primo round anche per quanto concerne la Michelin Power GP, contenitore dei trofei legati all’attività sportiva Michelin giunti alla settima edizione grazie all’impegno promozional-organizzativo della EMG Eventi e MotoXracing. Dominatore a Vallelunga, Marco Guerriero (BMW) si è confermato il riferimento della classe 1000 assicurandosi la pole position grazie al crono di 1’42″394, sufficiente per regolare il poleman del primo round Denis Pilisi (Yamaha) e Fabrizio Fiorucci (Ducati). Nella Michelin Power GP 600 giornata vissuta nel segno di Simone Belfiore (Yamaha), autore della pole position in 1’50″302 a precedere Marco Savegnago e Giovanni Menduini con Alessandro Daina, vincitore a Vallelunga, chiamato al pronto riscatto domani partendo dalla quattordicesima casella.

Trofeo Italia Naked

Protagonista del secondo round della Coppa Italia anche il Trofeo Italia Naked, serie promossa ed organizzata dal Gentlemen’s Motor Club riservata alle migliori naked sul mercato. Vincitore del primo appuntamento stagionale disputatosi a Magione, Jonathan Gallina (BMW) si è assicurato una perentoria pole position con il riferimento cronometrico di 1’40″907 distanziando il Campione in carica Giampiero Scopetani (Aprilia) e Gianluca Albonetti (Aprilia), terzo a completare la prima fila. In seconda spazio per Claudio Dottorini (Aprilia), il rientrante pluri-Campione della specialità Nicola Ruggiero (MV Agusta) e Stefano Zattara, con la sua KTM autore del sesto crono.

IL PROGRAMMA

Domani primo spegnimento del semaforo alle 9:15 con il Trofeo Italia Naked, spazio successivamente al Trofeo Italiano Amatori con in sequenza le gare di della 600 Pro (10:00), 1000 Pro (10:45), 1000 Avanzato (11:30), 600 Base/Avanzato (12:15) e 1000 Base (13:00). Dopo una breve pausa si riprenderà alle 14:45 con la corsa della RR Cup, a seguire le gare del Bridgestone Champions Challenge tra 600cc (15:30) e 1000cc (Gara 2 alle 16:15), gran finale con le classi della Michelin Power GP: alle 17:00 10 giri per i protagonisti della 600cc, alle 17:45 medesimo numero di tornate del MWC per gli iscritti alla top class 1000cc.

INGRESSI

Per assistere domani alle 11 gare in programma biglietto € 15,00 Intero, Ridotto € 10,00 per donne e under 18, gratis per Tesserati FMI e per gli under 14. I biglietti potranno essere acquistati direttamente alle casse dell’Autodromo nei giorni dell’evento.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy