Coppa Italia: il Mugello Circuit ospita il 3° Round 2016

Coppa Italia: il Mugello Circuit ospita il 3° Round 2016

Al Mugello terzo appuntamento stagionale 2016 della Coppa Italia della FMI: in pista i piloti del Trofeo Italiano Amatori, RR Cup, Bridgestone Champions Challenge e Michelin Power GP.

Commenta per primo!

All’Autodromo Internazionale del Mugello la Velocità targata FMI è sempre protagonista. Aspettando la tappa del CIV del 2-3 luglio prossimi, nel weekend del 25-26 giugno oltre alla tappa del CIV Junior (Campionato Italiano Minimoto) al Mugellino e al Corso Hobby Sport Enduro, sui saliscendi d’eccellenza del circuito toscano scenderanno in pista i piloti della Coppa Italia, impegnati in un 3° Round che sancirà il giro di boa della stagione 2016. Saranno quasi 300 tra comprovati professionisti del motociclismo e i cosiddetti ‘amatori’ ai nastri di partenza del Trofeo Italiano Amatori, RR Cup, Bridgestone Champions Challenge e Michelin Power GP, poker di Trofei Approvati FMI impegnati in un fine settimana dalle molteplici tematiche d’interesse.

I TROFEI

Trofeo Italiano Amatori

Tra i campionati di maggior successo (oltre 1.500 piloti non-professionisti hanno preso parte alla serie) della velocità tricolore, il Trofeo Italiano Amatori organizzato dal Moto Club Motolampeggio di Roma e diretto dal promoter Daniele Alessandrini fa tappa al Mugello con complessivamente cinque gare in programma nella giornata di domenica, inevitabilmente destinate ad offrire nuovi spunti d’interesse in seguito ai verdetti espressi tra Vallelunga e Misano. Nelle rispettive classi di appartenenza comandano la classifica di campionato tra le 1000cc Mauro Petrignani (Pro), Luca Pelabasto (Avanzato) e Cesare Amadori (Base), passando alle 600cc primati parziali dopo due round di Michele Cloroformio (Pro), Marco D’Ettore (Avanzato) e Dario Sequino (Base).

RR Cup

Con uno schieramento di partenti di alto profilo, la RR Cup si presenta al Mugello a caccia di nuovi primati velocistici e con un pronostico incerto ai vertici della classifica di campionato. Con i 660 punti sin qui totalizzati Giampiero Manzi comanda l’assoluta seguito dallo specialista dei trofei nazionali Cosimo Diviccaro (520) e Alessio Terziani (360), legittimi pretendenti della serie in costante ascesa grazie a un livello dei piloti iscritti a dir poco invidiabile.

Bridgestone Champions Challenge

Terza tappa stagionale per il Bridgestone Champions Challenge gestito dalla Idealgomme Racing con un’avvincente situazione di classifica tanto nella classe 1000, quanto nella 600. Partendo dalla classe regina, l’uscita di scena in Gara 2 a Misano di Danilo Tomassoni ha avvicinato a sole 5 lunghezze Luca Volpato, pienamente in corsa per la leadership anche David Vieider (-25) e il Campione in carica Andrea Poggi (-50). Altrettanto combattuta la classe 600 con l’ex-aequo ai vertici della graduatoria a quota 305 punti tra Mauro Carzaniga e Lorenzo Cipiciani, ma con la vittoria da grande protagonista di Misano si è rifatto sotto un determinato Michael Canducci, terzo con 225 punti all’attivo.

Michelin Power GP

Weekend ‘doppio’ per la Michelin Power GP, contenitore dei trofei legati all’attività sportiva Michelin giunti alla settima edizione e con l’impegno promozional-organizzativo della EMG Eventi e MotoXracing. Due gare ciascuna tra sabato e domenica vedranno protagonisti i piloti delle classi 600 e 1000 a cominciare dai rispettivi capoclassifica di campionato, Alessandro Daina (Yamaha) e Marco Guerriero (Kawasaki), decisi a rafforzare la leadership nella classifica generale. Per quanto concerne le numerose graduatorie speciali, primati dopo i primi due round per Mauro Salvatore (600 Over 30), Emanuele Pietrarelli (600 Under 23 & Rookie), Matteo Milanese (1000 Over 40), Michael Spinale (1000 Rookie) e dello stesso Marco Guerriero nella 1000 Under 40.

PROGRAMMA

Ben 12 gare calamiteranno l’attenzione di appassionati e addetti ai lavori nel fine settimana al Mugello Circuit. La giornata di sabato 25 giugno vedrà i piloti affrontare le qualifiche ufficiali e, per quanto concerne la Michelin Power GP, la disputa delle prime gare delle classi 600 (partenza alle 14:15) e 1000 (il via alle 15:00). L’indomani ricco programma non-stop con le restanti 10 gare: spegnimento del semaforo alle 9:30 con Gara 2 della Michelin Power GP 600 seguita alle 10:15 dalla top class 1000, il corollario di attività previste nella mattinata proseguirà con le corse del Bridgestone Champions Challenge tra 600cc (11:00) e 1000cc (11:45) e l’unica contesa della RR Cup (12:30). Osservata la consueta pausa pranzo, di nuovo in pista in un pomeriggio completamente dedicato al Trofeo Italiano Amatori con le gare della 600 Pro (14:00), 1000 Pro (14:45), 1000 Avanzato (15:30), 600 Base/Avanzato (16:15) e 1000 Base (17:00).

INGRESSI

Sabato ingresso gratuito per il Circolare Prato con previsto un supplemento di € 10,00 (ridotto € 5,00) per l’accesso al Paddock e alla Tribuna Centrale. Per il ‘Race Day’ di domenica sempre gratuito il Circolare Prato, supplemento € 15,00 per l’accesso al Paddock (ridotto € 10,00) con la differenza Tribuna Centrale € 5,00, tariffe comprensive dell’ingresso di autoveicoli e/o motoveicoli. L’ingresso ridotto è riservato agli Under 18, Donne e Tesserati FMI, omaggi per gli Under 16 se accompagnati da un adulto e per i Residenti nel Comune di Scarperia e San Piero (FI).

Ufficio Stampa Federazione Motociclistica Italiana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy