Coppa Italia: i primi verdetti 2016 a Vallelunga

Coppa Italia: i primi verdetti 2016 a Vallelunga

Disputate le prime 2 di 14 gare della Coppa Italia Velocità a Vallelunga, 350 piloti al via tra i numerosi Trofei Approvati FMI.

Commenta per primo!

Con l’incredibile numero (record) di 350 piloti iscritti e la disputa delle prime 2 di 14 gare in programma all’Autodromo ‘Piero Taruffi’ di Vallelunga si è aperta ufficialmente oggi la stagione 2016 della Coppa Italia Velocità. Il contenitore dei Trofei Approvati FMI, formula congeniale per offrire un palcoscenico d’eccellenza tanto ai piloti professionisti quanto ai cosiddetti “amatori”, ha aperto i battenti sul circuito situato alle porte di Roma veicolando la buona riuscita di alcuni dei principali campionati motociclistici della velocità nazionale: dal Trofeo Italiano Amatori alla RR Cup passando per il Bridgestone Champions Challenge, Michelin Power GP e l’International Grand Prix 125-250.

QUALIFICHE E PRIME GARE

Bridgestone Champions Challenge

Gara 1 del Bridgestone Champions Challenge 600cc ha inaugurato la stagione 2016 della Coppa Italia Velocità con Mauro Carzaniga (Honda) artefice di una perentoria vittoria con un consistente vantaggio di 4″ rispetto al Campione in carica Michael Canducci (Kawasaki), secondo a precedere in volata per una manciata di centesimi Lorenzo Cipiciani (Honda). Aspettando Gara 2 della 600cc in programma domani, nella top class Bridgestone Champions Challenge 1000cc Alessio Toffanin, comprovato specialista dei trofei nazionali e reduce dell’esperienza alla 24 ore di Le Mans del Mondiale Endurance, con l’1’40″900 conseguito nel primo turno di qualifiche ufficiali si è garantito la pole con un considerevole margine su Christian Micochiero (Yamaha) ed il Campione 2015 Andrea Poggi (BMW).

Trofeo Italiano Amatori

Tra qualifiche e la prima gara in programma è entrata nel vivo a Vallelunga la stagione 2016 del Trofeo Italiano Amatori, dal 2005 affermatosi tra i campionati di maggior successo della velocità tricolore. La classe 600 Pro ha visto la disputa di Gara 1 con la vittoria del giuliese Matteo Ciprietti (Yamaha) distanziando Michele Cloroformio (Yamaha) e la wild card Matteo Samarani (MV Agusta). Definite nel contempo le griglie di partenza di tutte le categorie in gara con i polemen Simone Catallo (1000 Pro), Giuseppe Sposito Di Lucia (1000 Avanzata), Giacomo Loggetto (1000 Base), Marco D’Ettore (600 Avanzata) e Dario Sequino (600 Base).

RR Cup

Una illustre wild card d’eccezione ha monopolizzato la scena nelle qualifiche del Trofeo RR Cup (“Racing Riders Cup”). Atteso protagonista del CIV Superbike e recentemente impegnato anche nel Mondiale di categoria, il pluri-Campione Italiano Matteo Baiocco (Ducati Motocorsa Racing) in 1’38″930 si è assicurato la pole position a precedere il compagno di squadra Lorenzo Mauri e Guglielmo Tarizzo (BMW), terzo e primatista tra gli Over 35. A seguire in quarta casella prenderà il via Alessio Terziani (Yamaha) a precedere nell’ordine Emanuele Russo (Yamaha) e Marco Marcheluzzo (Kawasaki), in evidenza in un primo round della RR Cup che vanta ben 28 piloti iscritti.

Michelin Power GP

Prima stagionale anche per la Michelin Power GP, contenitore dei trofei legati all’attività sportiva Michelin dallo scorso anno promossi ed organizzati con il massimo della professionalità dalla EMG Eventi e MotoXracing. Partendo dalla Michelin Power GP 600 Alessandro Daina, in sella alla sua Yamaha R6, con 1/2 secondo di vantaggio su Emanuele Pietrarelli (Yamaha) si è aggiudicato la prima pole 2016 con Nicola Del Vecchio (Kawasaki) a completare la prima fila. La Michelin Power GP 1000, con il secondo turno inframezzato da un leggero scroscio di pioggia, ha visto Denis Pilisi (Yamaha) in 1’43″662 avere ragione di Marco Guerriero (BMW) con il #1 del Trofeo Matteo Milanese (Kawasaki) qualificatosi con il terzo tempo.

International Grand Prix 125-250

Le ventisette 2 tempi da competizione dell’International Grand Prix 125-250 hanno arricchito l’inaugurale giornata di attività della Coppa Italia a Vallelunga con diversi verdetti interessanti nelle classi al via. Primo poleman stagionale per quanto concerne l’assoluta e la top class 250 GP è stato il Campione in carica Jarno Ronzoni (Aprilia), in 1’46″183 più di 6/10 più veloce rispetto al tedesco Roger Hierli (Honda) con la wild card Claudio Cipriani (Honda) a completare la prima fila. Leader della 125 GP Niko Barani, alfiere dell’inedito progetto Academy Grand Prix voluto dal Moto Club 250 GP, mentre la gloriosa 125 SP ha visto il due volte Campione Italiano 125cc Sport Production Daniele Scagnetti garantirsi la pole di categoria.

PROGRAMMA

Ricco programma di attività per la giornata di domenica 24 aprile con ben 12 corse una dietro l’altra. Spazio nella primissima mattinata al Bridgestone Champions Challenge con Gara 2 della 600cc alle 9:15 ed alla 1000 a partire dalle 10:00, seguirà Gara 1 della RR Cup (10:45), le due corse della Michelin Power GP tra 600cc (11:30) e 1000cc (12:15), alle 13:00 in punto il via dell’International Grand Prix 125.250. Nel pomeriggio alle 14:45 il via di Gara 2 del Trofeo Italiano Amatori 600 Pro seguita dalle classi 1000 Pro (15:30), 1000 Avanzato (16:15), 600 Base/Avanzato (17:00) e 1000 Base (17:45), chiuderà il programma la seconda corsa della RR Cup alle 18:30 con 12 tornate da percorrere.

INGRESSI

Per il ‘Race Day’ di domenica costo € 15,00 per il Biglietto Intero, € 10,00 il Ridotto sempre per donne, under 18 e Tesserati FMI. Ingresso completamente gratuito nei due giorni per gli under 14.

Ufficio Stampa Coppa Italia Velocità – CIV.tv

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy