Coppa Italia: a Misano il giro di boa della stagione 2017

Coppa Italia: a Misano il giro di boa della stagione 2017

3° Round 2017 della Coppa Italia Velocità con l’apporto del Trofeo Italiano Amatori, Bridgestone Champions Challenge, Dunlop Cup, Yamaha R3 Cup e dell’International Grand Prix 125-250.

Commenta per primo!

In piena estate la Coppa Italia affronta il giro di boa della stagione 2017. Complessivamente 13 gare, annoverando oltre 400 piloti al via, impreziosiranno il fine settimana del 22-23 luglio a Misano Adriatico, teatro di un terzo appuntamento stagionale che precede la disputa del Round 7-8 dell’ELF CIV in programma settimana prossima. Un doppio-evento che ribadisce la stretta collaborazione tra la Federazione Motociclistica Italiana ed il Misano World Circuit Marco Simoncelli, partendo dalla Coppa Italia che presenterà molteplici tematiche d’interesse nel novero dei Trofei Approvati FMI al via: dal Trofeo Italiano Amatori all’International Grand Prix 125-250, passando per il Bridgestone Champions Challenge, Dunlop Cup ed il monomarca Yamaha R3 Cup.

TROFEO ITALIANO AMATORI – Archiviato al Mugello un secondo appuntamento stagionale con la partecipazione record di oltre 200 piloti, sotto la guida del promoter Daniele Alessandrini il Trofeo Italiano Amatori punta a raggiungere nuovi, entusiasmanti traguardi nel fine settimana di Misano. La terza tappa del calendario offrirà ai protagonisti della classe 1000 Pro ben due gare tra sabato e domenica con Tiziano Traini pronto a difendere la leadership dagli assalti di Pierluigi Domenighini e Michele Tomasoni. Sempre tra le 1000cc, la “Avanzato” non vedrà più ai nastri di partenza il capo-classifica Luca Pavanini (promosso per performance alla “Pro”) con Giorgio Cannone di fatto nuovo leader, discorso analogo per la 1000 Base con Roberto Cremona (ora alla “Pro”) che ha lasciato campo aperto a Daniele D’Adda. Passando alle 600cc, nella “Pro” leadership di Carlo Corsini, di Domenico Cecconi nella “Avanzato” con Massimo Gamba a sua volta primatista nella “Base”.

BRIDGESTONE CHAMPIONS CHALLANGE – In una serie che alla sua nona edizione consecutiva ha ribadito il suo elevato livello di competitività, il Bridgestone Champions Challenge della Ideal Gomme Racing vivrà un fine settimana a Misano Adriatico con un avvincente confronto al vertice nelle due classi al via. La top class Bridgestone Champions Challenge 1000 premia provvisoriamente nell’assoluta Andrea Poggi, leader in virtù dei 265 punti finora totalizzati contro i 250 di Alessio Terziani con Dario Alberti (213) ed un protagonista del motociclismo nazionale ed internazionale come Sebastiano Zerbo (180) a seguire. La Bridgestone Champions Challenge 600 proietta al comando invece Luciano Leotta, con 330 punti seguito da Alessandro Moncigoli (305) e Jacopo Facco (245).

DUNLOP CUP – Introdotto quest’anno nel contesto della Coppa Italia affermandosi subito nell’elite del motociclismo tricolore, il trofeo Dunlop Cup organizzato da Motoxracing e EMG Eventi con il patrocinio di Dunlop vivrà a Misano il suo giro di boa della stagione con tanti spunti d’interesse nelle due categorie. La top class 1000 premia attualmente Andrea Di Giannicola, capo-classifica con vantaggio di campionato, distanziando di 24 punti Guglielmo Tarizzo e di 29 Marco Marcheluzzo. La Dunlop Cup 600 propone in testa alla graduatoria invece Mattia Cassani, vincitore proprio a Misano lo scorso mese di maggio, pronto a ripetersi per respingere gli assalti del suo più diretto inseguitore Marcello Brignoli.

YAMAHA R3 CUP – Novità 2017, il monomarca Yamaha R3 Cup grazie al lavoro compiuto da AG Motorsport Italia si sta confermando sempre più come un palcoscenico d’eccellenza per valorizzare i talenti emergenti del motociclismo tricolore, rigorosamente in sella alle sportive 300cc di Iwata. Alla luce dei verdetti offerti dalla seconda tappa al Mugello vinta dalla wild card d’eccezione Nicodemo Matturro, l’assoluta (e la graduatoria Junior) premia il sammarinese Luca Bernardi seguito da due “prodotti” dalla Yamaha R125 Cup, Alessandro Arcangeli e Giovanni Grianti, tutti attesi protagonisti del weekend al MWC.

INTERNATIONAL GRAND PRIX – Nell’ambito del Gran Premio intitolato allo sponsor Guerra Autotrasporti, l’International Grand Prix 125-250 riservato alle gloriose 125cc e 250cc 2 tempi da competizione vivrà a Misano Adriatico un doppio round, rivedendo su alcuni aspetti il proprio format: le pole position verranno stabilite da una singola sessione di qualifica, con Gara 1 in programma sabato pomeriggio e l’indomani la seconda manche in programma. Sotto l’aspetto prettamente agonistico Jarno Ronzoni punterà a consolidare la proprio leadership nella 250 GP, mentre la 125 GP propone il confronto tra il capo-classifica Andrea Bergamaschini ed il sedicenne Simone Caccamo in grande rimonta.

PROGRAMMA – Tredici gare impreziosiranno il fine settimana di attività al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Si parte sabato con la disputa delle qualifiche ufficiali e le prime due gare tra il Trofeo Italiano Amatori 1000 Pro (14:15) e l’International Grand Prix 125-250 (15:00). Il “Race Day” di domenica offrirà un ricco programma non-stop: mattinata con protagonisti i piloti dell’International Grand Prix 125-250 impegnati in Gara 2, Yamaha R3 Cup, Dunlop Cup e Bridgestone Champions Challenge, pomeriggio completamente dedicato al Trofeo Italiano Amatori.

BIGLIETTI – Ingresso gratuito per le giornate di venerdì 21 e sabato 22 luglio. Domenica 15,00 € il biglietto intero, 10 € il ridotto per donne e under 18, ingresso gratuito per gli under 14 e Tesserati FMI. I biglietti sono disponibili presso le casse del circuito. Ogni ingresso è “circolare” e dà diritto ad accedere a tutte le aree per il pubblico.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy