Trofeo Italia PreGP 125: a Franciacorta gara e titolo per Fedi

Trofeo Italia PreGP 125: a Franciacorta gara e titolo per Fedi

Commenta per primo!

Emozioni sul bagnato per l’ultimo round del Trofeo Metrakit PreGP 125. Consapevoli dell’importanza di quest’ultima prova a Franciacorta, i piloti hanno affrontato il weekend con grande concentrazione. La gara, preceduta da una pioggia battente, è stata particolarmente avvincente ed ha riservato un finale rocambolesco. Luigi Brignoli, in pole position dopo le qualifiche del sabato con il tempo di 1’18”641, ha condotto a lungo la corsa, per poi ritirarsi nel finale, a causa di una caduta. Primo sotto la bandiera a scacchi è giunto Gianluca Fedi, seguito dagli altri due grandi protagonisti del Campionato: Santoro e Caravella. Quarto Fossi, quinto Pascoli. La Classifica Generale vedeva così Andrea Caravella in testa con 114 punti, ma con il gioco degli scarti Fedi e Santoro hanno chiuso in testa a 102 punti, con Caravella a 101. Alla fine la vittoria del Trofeo è andata a Fedi in base alla regola dei piazzamenti migliori. Agostino Santoro si è aggiudicato il primo posto nella Classifica Factory, seguito da Caravella. “Oggi ho ottenuto un risultato molto importante: la vittoria della gara e del Trofeo. E’ stato un Campionato difficile con avversari di alto livello. All’inizio ho avuto delle difficoltà, ma dalla terza gara in poi ho iniziato a recuperare e a vincere“, queste le parole di Fedi subito dopo la vittoria. “Anche la gara è stata estremamente combattuta specialmente nella seconda fase, quando ho iniziato a spingere e sono riuscito a superare Caravella e Santoro e a conquistare il giro veloce. In questo momento di grande felicità voglio ringraziare tutti coloro che mi sono stati vicinoVista l’incertezza della classifica, sono partito per Franciacorta consapevole di non poter sbagliare, ma, una volta in gara, non mi sono fatto prendere dall’ansia“, ha dichiarato Santoro. “Sono felicissimo di questa vittoria nella Classifica Factory, che mi fa ben sperare per il futuro. Ora ricomincerò subito ad allenarmi in vista degli obiettivi per l’anno prossimo“. “Ho lottato fino all’ultimo per cercare di vincere il Trofeo e alla fine ho perso per pochissimo. E’ stato un campionato intenso e ricordo con particolare emozione la vittoria a Vallelunga. Avrei voluto concludere questa stagione in testa alla Classifica Generale, ma questo risultato mancato non mi abbatterà“, queste le parole dell’altro leader del Trofeo, Andrea Caravella. La stagione 2011 si conclude nel migliore dei modi per Metrakit Italia: moto performanti e piloti di talento hanno animato un Trofeo che è diventato, gara dopo gara, sempre più appassionante e che si conclude con i primi tre classificati in un punto. Ufficio Stampa Metrakit Italia

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy