Trofeo del Mediterraneo: le qualifiche di Vallelunga

Trofeo del Mediterraneo: le qualifiche di Vallelunga

Commenta per primo!

Il previsto ritorno di un clima prettamente estivo ha fatto da cornice alle qualificazioni della 3.a prova del Trofeo del Mediterraneo, in programma a Vallelunga nell’ambito del Trofeo del Centauro. Le problematiche economiche, che sfoltiscono le griglie di partenza di tutte le formule, pesano ancor più sensibilmente sui piloti che provengono dal sud e dalla Sicilia che pagano un tributo più gravoso a causa della lunghezze delle trasferte.

Nella classe 125 il giovanissimo Rodolfo Oliva (Aprilia), già presente al primo round del trofeo, è tornato a confrontarsi con l’autodromo di Vallelunga, ottenendo un buon risultato. Il diciassettenne pilota brindisino partirà infatti dal sesto posto della griglia e gli si prospetta dunque l’opportunità di realizzare un deciso balzo nella classifica generale del Mediterraneo che, al momento, lo vede al quarto posto.

Nella 1000 un secondo turno velocissimo ed estremamente combattuto ha ridisegnato la griglia di partenza che, dopo la prima qualifica, vedeva al vertice con 1’40”946 il pugliese Cosimo Diviccaro (BMW), già vincitore a Vallelunga della prima prova del Mediterraneo e leader della generale in coabitazione con Alfy Tricomi. Nonostante l’intensa calura, l’umbro Alessio Velini (BMW) è infatti riuscito a stampare un 1’40”2 (ribadito immediatamente dopo da un 40”3) che gli è valso la pole position. Diviccaro, che nelle prime battute aveva anche migliorato il tempo del turno d’apertura, stampando un 1’40”8, non ha avuto la possibilità di replicare e partirà dunque dalla posizione numero 2. Il trentaseienne barlettano andrà in gara a caccia del podio n. 86 della sua carriera, numero al quale è legatissimo e che porta anche sulla carena della sua S1000RR.

Secondo turno in netto progresso anche il quarantatreenne calabrese Paolo Guzzo (Ducati), in gioventù campione regionale di sci, al terzo anno di competizioni sulle due ruote. L’ex-campione della Twins Red Cup, nonostante le difficoltà di messa a punto delle sospensioni ed una serie di guasti meccanici che hanno reso molto difficoltoso il suo week end, è riuscito a migliorarsi di quasi 2 secondi e partirà in 15.a posizione. Le gare del Trofeo del Mediterraneo scatteranno alle 9.55 (125) e alle 14.55 (Open).

Ufficio Stampa Trofeo del Mediterraneo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy