Suzuki Gladius Cup: la cronaca del quarto round a Misano

Suzuki Gladius Cup: la cronaca del quarto round a Misano

Un caldo torrido ha caratterizzato l’intero fine settimana di gara, nella penultima delle cinque tappe del Trofeo monomarca Suzuki Gladius Cup 2012, terminato ieri presso il Misano World Circuit Marco Simoncelli. Nelle due sessioni di qualifiche si mettono in luce Mattia Dell’Aglio, che con decisione ottiene la seconda casella dello schieramento di partenza e il cattolicese Donati, che sul tracciato di casa punta in alto con determinazione sin dalle prime battute. Protagonista assoluto del weekend romagnolo è il pilota fiorentino Lorenzo Segoni, che si distingue conquistando la Pole, facendo segnare il giro veloce e aggiudicandosi ben due vittorie: la prima nella gara della Gladius Cup e la seconda nella Premier Cup, categoria 600 Open; dove in sella alla Suzuki Gsx-R600 del Team Gianmoto replica la sua strategia, mantenendosi costantemente in testa al gruppo, nelle dieci tornate di gara. Quella che secondo le premesse avrebbe dovuto essere una gara combattuta, si rivela invece una corsa a senso unico. Mentre il leader della classifica scatta fulmineo al via, guadagnando un margine importante sui diretti inseguitori, la wild card Luca Carughi (La Nuova Freccia) e l’alfiere del Team Friends Gianluca Donati, a sorpresa conquistano rispettivamente il secondo e il terzo gradino del podio, togliendo il privilegio a Fanelli e Marangon, protagonisti con Segoni nella prima porzione di Trofeo. Il portacolori urbinate del Team Gimotorsport sfiora quindi la zona podio, concludendo sotto la bandiera a scacchi in quarta posizione e il torinese della R.T. Racing Team, si aggiudica per la prima volta la quinta piazza in gara. Entrambi si riconfermano tuttavia nelle prime tre posizioni della classifica assoluta del Trofeo. Sesto al traguardo Frosi (Team DPF-1), attualmente ad un solo punto da Fanelli in classifica generale, seguito da Ruggiero (Team Gimotorsport) e dai tre piloti che chiudono la top ten, nell’ordine Gabrieli, Vari e Marziali (Tulla Nitro Team). Restano purtroppo fuori dalla classifica di gara Cantalupo e Dell’Aglio caduti rispettivamente al sesto e primo giro. La quinta ed ultima tappa del trofeo monomarca della casa di Hamamatsu, si svolgerà il 2 settembre presso l’Autodromo di Franciacorta a Castrezzato (BS). Suzuki Italia Press

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy