CIV: premiati i campioni italiani della stagione 2010

CIV: premiati i campioni italiani della stagione 2010

Commenta per primo!

La serata del Mugello si è conclusa con le premiazioni dei campioni italiani 2010. Per la Stock 600 sono saliti sul palco il vincitore Fabio Massei e il secondo e terzo classificato Lorenzo Zanetti e Berardino Lombardi, questi ultimi premiati da Aldo Ciccone (Racing Manager Dunlop. Insieme a Massei, hanno ricevuto la targa di campione da Mauro Zecchi (Consigliere Federale) anche Pietro Cassarà del Team Piellemoto, Fabio Albertoni per Yamaha e Ciccone per Dunlop. La targa di miglior esordiente, dedicata a Beatrice Bossini, è andata a Lorenzo Zanetti, premiato da Riccardo Bossini.

Per la Stock 1000, sempre Zecchi ha consegnato la targa al campione Ivan Goi mentre Gabriele Morosini (Resp. Moto Pirelli Italia) ha premiato il secondo e terzo classificato, Luca Verdini e Danilo Dell’Omo. Sul palco come vincitori anche Luca Pasquardini del Team Ecodem, Carlo Florenzano per Honda e lo stesso Morosini per Pirelli.

Roberto Tamburini ha ricevuto invece da Ivan Bidorini, Consigliere Federale, il premio riservato al campione della Supersport. A vincere la classifica dedicata ai team è stata la Scuderia Imrove mentre sempre Florenzano di Honda Italia ha ritirato il premio riservato alle Case e Rocco Parente di Metzeler quello dedicato ai Pneumatici. Le targhe del secondo e terzo in classifica sono andate a Ilario Dionisi e Ferruccio Lamborghini.

Miroslav Popov e Alessandro Tonucci hanno ritirato il premio del secondo e terzo classificato della 125 Gp, consegnato da un’ex-stella della categoria, Roberto Locatelli. Il Loca ha premiato anche il campione italiano, Francesco Mauriello, affiancato sul palco da Roberto Morello (per il Team JuniorGP Racing Dream), da Fausto Colombo di Aprilia. Il premio riservato ai pneumatici è andato a Dunlop. Mauriello ha vinto anche il trofeo del Memorial Leardini, ricevuto in consegna dalle mani di Irene Morolli del MC Misano.

Ivan Bidorini è stato il premiante della categoria Superbike: sul palco, oltre al secondo e terzo classificato, Stefano Cruciani e Danilo Petrucci, sono saliti anche il campione in carica, Alessandro Polita, il suo team manager Marco Barnabò (Barni Racing Team), Giovanni Crupi per Ducati e Luca Bruschelli, responsabile R.D. di Pirelli.

CIV.tv

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy