CIV: le premiazioni speciali della stagione 2010

CIV: le premiazioni speciali della stagione 2010

Commenta per primo!

In occasione del Motor Bike Expo di Verona, il CIV ha riservato dei premi speciali ad alcuni dei protagonisti della spettacolare stagione 2010. Per i team accreditati, le squadre che hanno chiuso al secondo e al terzo posto il campionato 2010 ricevono la targa relativa alla Classifica Team Accreditati Regione Lombardia. Per la 125 GP, la seconda posizione è andata al Team Ellegi Racing mentre la terza piazza è del Team Matteoni Racing, campione italiano in carica con Francesco Mauriello. Nella Stock 600, il Team TNT Racing e il Team Martini Corse hanno conquistato rispettivamente il secondo e terzo posto mentre nella Stock 1000, il premio per il secondo classificato è dell’Emmebi Team, che ha chiuso davanti al Team All Service System by QDP. Il Bike Service Racing Team, che ha vinto il titolo con Roberto Tamburini, ha fatto sua la targa del secondo della Supersport, seguito dal Puccetti Racing. Nella Superbike, lo storico Team Pedercini ha avuto la meglio per la piazza d’onore davanti al Team Grandi Corse.

Giri veloci

Spazio anche per la Classifica Speciale Giri Veloci Oregon Scientific. Nella 125 GP, la vittoria è andata al marchigiano Alessandro Tonucci, pilota Aprilia dello Junior GP Racing Dream. Il romano Fabio Massei, alfiere Yamaha del Team Piellemoto ha vinto invece nella Stock 600 mentre nella Stock 1000 il trofeo è andato al mantovano Ivan Goi, portacolori Aprilia del Team Ecodem Racing. La classifica speciale della Supersport è stata vinta dal bolognese Ferruccio Lamborghini, in sella alla Yamaha del Team Media Action by Pro Race e il marchigiano Alessandro Polita (Ducati – Barni Racing Team) ha fatto sua la targa della Superbike.

Trofeo Alberto Morresi

Protagonisti anche i giovani talenti del CIV. Vincitore del Trofeo Alberto Morresi Under 18 della 125 Gp è il campione italiano in carica, il 17enne campano Francesco Mauriello (Team Matteoni Racing). Tra gli Under 23 della Stock 600 è ancora il 19enne campione Fabio Massei a ricevere la targa del primo classificato mentre nella stessa categoria della Stock 1000, a fare suo il premio è il 20enne marchigiano Marco Bussolotti (Team All Service System by QDP). Tra gli Under 21 della Supersport, vittoria del 19enne romagnolo Roberto Tamburini (Bike Service Racing Team) mentre nella Under 25 della Superbike è un altro giovanissimo, il 20enne umbro Danilo Petrucci (Team Pedercini) a fare sua la targa speciale.

Esordienti

Due targhe leader sono andate ad altrettanti piloti che si sono distinti nella Classifica Speciale Esordienti Victory Cup: la vittoria, nella categoria Supersport, è andata al marchigiano Diego Ciavattini (Honda) mentre nella Superbike il più bravo tra i “rookies” è stato il mantovano Fulvio Faccietti (Kawasaki – Team Pedercini).

Ufficio Stampa CIV

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy