Minimoto: i Campioni italiani 2013

Minimoto: i Campioni italiani 2013

Commenta per primo!

Epilogo stagionale per il Campionato Italiano Minimoto-MiniGP che ha chiuso a Pomposa (FE) l’emozionante stagione 2013. Un vero peccato per la classe MiniGP che non ha potuto disputare l’ultimo appuntamento per le avverse condizioni climatiche che hanno reso impraticabile il tracciato, il campionato tricolore della Minigp 50 viene quindi vinto da Celestino Vietti Ramus. Per le minimoto i nuovi campioni italiani che vanno ad arricchire il prestigioso albo d’oro della specialità sono Marco Gaggi (SAV), Matteo Boncinelli (Junior A), Matteo Bertè (Junior B), Mattia Bucciarelli (Open A) e Michael Carbonera (Open B). La classe Junior B, è stata la prima a scendere in pista sul minimotodromo Pomposa , il nuovo campione Italiano Matteo Bertè – moto DM, ha condotto una gara esemplare aggiudicandosi anche l’ultima tappa. Un peccato per il Romano Manuel Mazzullo che, causa 2 scivolate senza conseguenze, ha perso la lotta per il treno con i primi arrivando quarto al traguardo. Bella gara anche per Emanuele Vocino e Nicola Fabio Cararo giunti rispettivamente secondo e terzo al traguardo. Nella Junior A, titolo già assegnato nella gara precedente di Latina da parte del Toscano Matteo Boncinelli- moto ZPF, il quale non si tira indietro nemmeno in questa ultima gara giungendo al terzo posto. Da segnalare la bella bagarre tra Thomas Brianti e Federico Amantini, ha la meglio Brianti su Amantini. Nella gettonatissima SAV “Scuola avviamento velocità”, anche in questo ultimo appuntamento non ha deluso le attese in quanto presenti al via 18 piloti almeno in questo contesto. Partenza concitata per diversi concorrenti tra cui Davide Cangelosi e Andrea Natali, ma il titolo della classe entry level delle ruote basse se lo è aggiudicato Marco Gaggi – moto DM, grazie al primo posto conquistato a Pomposa. Filippo Bianchi giunto sul terzo gradino del podio si è dovuto “accontentare” del secondo posto in campionato. Nella Open A si conferma campione italiano Mattia Bucciarelli – moto DM. Questo l’ordine di arrivo di gara: 1- Michelangelo Barletta; 2- Arvin Zanolli; 3- Daniele Porretta Nella la Open B anno da incorniciare per Michael Carbonera – moto DM, che si aggiudica in questo anno oltre il titolo europeo anche il titolo tricolore. Davide Biagiarelli giunto Giunto sul terzo gradino del podio di è dovuto accontentare del secondo posto nella classifica di campionato, a solo 1 pt. di distacco da Carbonera Federazione Motociclistica Italiana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy