Coppa Italia: le qualifiche di Misano delle classi PreGP e SP

Coppa Italia: le qualifiche di Misano delle classi PreGP e SP

Commenta per primo!

Sabato 12 maggio al Misano World Circuit sono andate in scena le qualifiche ufficiali del secondo round della Coppa Italia Velocità 2012, con diverse sorprese e conferme nelle due categorie di riferimento riservate ai giovani talenti del motociclismo tricolore. Nel Campionato Italiano PreGP il 13enne romagnolo Alessandro Zaccone su Honda si è aggiudicato la pole position in casa tra le 125cc 2 tempi, autore di un significativo 1’52″312, sufficiente per staccare di mezzo secondo Matteo Romeo (Honda), Fabio Spiranelli (Honda) ed il vincitore di Vallelunga e campione italiani MiniGP 50 in carica Nicolò Jarod Bulega su RMU. A seguire un altro prodotto del vivaio della MiniGP (e attuale protagonista della Red Bull MotoGP Rookies Cup) Stefano Manzi, quinto di classe, sesto assoluto in griglia. Tra le 125cc si è intromesso con la propria Moriwaki MD250 il poleman della “4 tempi” Fabio Di Giannantonio, secondo in griglia e dominatore del primo round a Vallelunga, seguito a distanza da Andrea Zanotti (Moriwaki) e la sperimentale Sherco MR3-GP12 preparata dal Moro Racing affidata ad Axel Bassani, 15esimo e seguito da un altro protagonista della Red Bull Rookies Cup Filippo Scalbi, 16esimo su RMU. Campionato Italiano PreGP 2012 Misano Adriatico, Classifica Qualifiche 01- Alessandro Zaccone – Honda – 1’52.312 (125 2T) 02- Fabio Di Giannantonio – Moriwaki – + 0.359 (250 4T) 03- Matteo Romeo – Honda – + 0.517 (125 2T) 04- Fabio Spiranelli – Honda – + 0.525 (125 2T) 05- Nicolò Jarod Bulega – RMU – + 0.620 (125 2T) 06- Stefano Manzi – RMU – + 0.837 (125 2T) 07- Lorenzo Gabellini – Honda – + 0.896 (125 2T) 08- Mario Tocca – Honda – + 1.018 (125 2T) 09- Lorenzo Petrarca – RMU – + 1.043 (125 2T) 10- Mattia Casadei – Metrakit – + 1.557 (125 2T) 11- Matteo Ciprietti – RMU – + 2.026 (125 2T) 12- Alain De Pascali – Honda – + 2.152 (125 2T) 13- Antonio Pio Gravina – RMU – + 2.168 (125 2T) 14- Andrea Zanotti – Moriwaki – + 2.178 (250 4T) 15- Axel Bassani – Sherco – + 2.231 (250 4T) 16- Filippo Scalbi – RMU – + 2.618 (125 2T) 17- Marco Malone – Honda – + 2.634 (125 2T) 18- Thomas De Marini – Moriwaki – + 3.190 (250 4T) 19- Alessio Pascoli – Metrakit – + 3.440 (125 2T) 20- William Pisano – Honda – + 3.873 (125 2T) 21- Alessio Castelli – Moriwaki – + 4.033 (250 4T) 22- Michael Canducci – Honda – + 5.016 (125 2T) 23- Elia Mengoni – Honda – + 5.896 (125 2T) 24- Andrea Speziale – Metrakit – + 7.039 (125 2T) 25- Alessandro Mazzotti – Seven – + 7.281 (125 2T) 26- Federico Marsili – Moriwaki – + 7.971 (250 4T) 27- Giorgio Guerra – Metrakit – + 9.872 (125 2T) 28- Fabio Esposito – Metrakit – + 10.674 (125 2T) 29- Alex Fabbri – RMU – + 12.172 (125 2T) Passando al Campionato Italiano SP, il grossetano Alessio Chessa su Aprilia si è aggiudicato la pole in 1’55″762 con un bel vantaggio rispetto al vincitore tra le 125 2T di Vallelunga Elia Veronesi, 5°. Tra le “4 tempi” Fausto Mincione, 2° assoluto, scatterà dalla pole a precedere Edoardo Mazzuoli e Guido Lamberti, tutti su Kawasaki Ninja 250R. Da segnalare l’ottima prova di Cecilia Masoni, unica ragazza in gara, 8° in griglia e 4° della classe 4 tempi. Campionato Italiano SP 2012 Misano Adriatico, Classifica Qualifiche 01- Alessio Chessa – Aprilia – 1’55.762 (2T) 02- Fausto Mincione – Kawasaki – + 0.377 (4T) 03- Edoardo Mazzuoli – Kawasaki – + 0.516 (4T) 04- Guido Lamberti – Kawasaki – + 1.301 (4T) 05- Elia Veronesi – Aprilia – + 1.326 (2T) 06- Marco De Luca – Aprilia – + 1.471 (2T) 07- Francesco Tramarin – Aprilia – + 1.575 (2T) 08- Cecilia Masoni – Kawasaki – + 2.503 (4T) 09- Nicodemo Matturro – Kawasaki – + 2.695 (4T) 10- Andrea Milioli – Aprilia – + 2.856 (2T) 11- Federico Drago – Aprilia – + 3.017 (2T) 12- Luca Mancarella – Kawasaki – + 3.062 (4T) 13- Vincenzo Lombardo – Aprilia – + 3.358 (2T) 14- Fiorenzo Palli – Aprilia – + 3.448 (2T) 15- Antonio Aliberti – Aprilia – + 3.582 (2T) 16- Giovanni Luc – Aprilia – + 3.878 (2T) 17- Loris De Vincentis – Kawasaki – + 3.922 (4T) 18- Federico Boscolo – Aprilia – + 3.944 (2T) 19- Mirco Modesti – Aprilia – + 4.578 (2T) 20- Giulio Mattia Belella – Aprilia – + 4.712 (2T) 21- Daniele Scagnetti – Aprilia – + 5.014 (2T) 22- Samuele Bertolasio – Aprilia – + 5.160 (2T) 23- Vincenzo Pelliccia – Aprilia – + 5.949 (2T) 24- Phaedra Theffo – Aprilia – + 5.952 (2T) 25- Simone Facchetti – Aprilia – + 6.269 (2T) 26- Luca Seren Rosso – Kawasaki – + 6.640 (4T) 27- Lorenzo Fortini – Aprilia – + 6.803 (2T) 28- Nunzio Di Dio – Aprilia – + 7.016 (2T) 29- Federico Rotondi – Aprilia – + 7.948 (2T) 30- Michael Sottura – Kawasaki – + 8.117 (4T) 31- Luigi Ritucci – Aprilia – + 10.061 (2T) 32- Michael Girotti – Aprilia – + 10.121 (2T) 33- Simone Esposto – Kawasaki – + 11.809 (4T) 34- Rodolfo oliva – Aprilia – + 12.205 (2T)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy