Coppa Italia: le qualifiche dell’ultimo round 2014 al Mugello

Coppa Italia: le qualifiche dell’ultimo round 2014 al Mugello

Commenta per primo!

Il quinto e il ultimo round della Coppa Italia in programma questo fine settimana all’Autodromo internazionale del Mugello ha visto griglie al completo con un successo di presenze. Saranno infatti 310 i piloti che domani prenderanno il via delle undici gare, decisive per l’assegnazione dei titoli 2014. Dopo la giornata di prove libere del venerdì, oggi si sono disputate le qualifiche.

Grand Prix Primi&Veloci 125-250

E’ ancora una volta Giacomo Lucchetti con la sua Aprilia a conquistare la pole position grazie ad un ottimo 2’01.466, secondo posto per il suo diretto inseguitore, Roberto Marchetti (2’02.183), mentre Ronzoni Jarno ha centrato il terzo miglior tempo (2’02.490). Bellissima prova per lo svedese Persson Daniel che domani scatterà dalla quarta casella della griglia, a seguire l’olandese Portmus, Giuseppe Michelotto, e Heierli Roger.

Trofeo Italiano Amatori

Una sessione di qualifiche combattute quella del Trofeo Amatori nella 600 avanzata con Mirko Temporin, terzo in classifica, che con un crono di 1’50.443 è riuscito a strappare la pole position. Tra lui e il suo diretto avversario, Benedetto Noberasco, si è messo il giovane Gravina, che partirà secondo. Solo 6° il capo classifica Nicola Quinto, che domani dovrà gestire al meglio la gara e fare un’ottima partenza per non perdere punti preziosi. Nella 1000 avanzata il più veloce è stato il leader di classifica Fabrizio Fiorucci con un crono di 1’58.878, seguito da Orlando (1’59.418) e Pilisi (1’59.533). Quarto Marco Gioachin poi Del Vecchio, Corno,Tumminelli e via via tutti gli altri. Nella 600 base l’autore della pole è il 16enne Alessio Terziani (2’01.186), completano la prima fila Lausdei e Riccio. Nella 1000 Base è stato il capoclassifica Sebenico ad agguantare la Pole, seguito da Polidori, Saibene, Maghini e Di Matteo.

Bridgestone Champions Challenge

Nella 600, per soli 2 decimi il lecchese Mauro Carzaniga ha centrato la pole beffando Luca Volpato, suo diretto avversario, terzo Lagiongada. A seguire Sansavini, Micochero, Bressa, Desiderioscioli e via via tutti gli altri. La classe 1000 ha visto protagonista Flavio Gentile che scatterà dalla prima casella in griglia (1’56.374), seguito dalla wild card Nicola Morrentino, Andrea Poggi, Danilo Tomassoni, Marco Guerriero e Stefano Pedrini.

Trofeo RR Cup

Nella classe 600 il più veloce è stato Andrea Zappa, che con un crono di 1’57.426 ha centrato la pole, staccando di poco più di due decimi il veneto Nicola Andolfatto, terzo ad un secondo Andy Rossi. Seguono Moncigoli, Federico Sanchioni e Samuele Cini. Nella 1000 il poleman è Marco Ferroni (1’55.899), completano la prima fila Caspon e Simoneschi. Bene anche Serri, Vieider e Mauri, rispettivamente quarto, quinto e sesto.

Michelin Power Cup

I piloti della Michelin Power Cup hanno chiuso il programma di oggi con Alessandro Daina che si è aggiudicato la pole nella classe 600, seguito da Alessio Toffanin e il ligure Napoli Christia. Sbrana, Zambelli e Martini completano la seconda fila. Nella 1000 il più veloce è stato Edoardo Finotti che domani scatterà dalla prima casella della Griglia. Bene anche Campanile, secondo, e Di Maso, terzo. Seguono Faccioli, Ennemoser e Segata e via via tutti gli altri.

Programma

Domani il gran finale della Coppa Italia con 11 gare in programma. I primi a schierarsi in griglia alle ore 09:50 saranno i piloti della Grand Prix Primi e Veloci 125-250. A seguire il Trofeo Amatori, il Trofeo Bridgestone, la RR CUP e infine la Michelin Power Cup. Il costo dei biglietti è il seguente: circolare prato gratuito, terrazza box intero 20 euro, ridotto 15 euro, differenza tribuna centrale 5 euro. Riduzioni per tesserati FMI, donne, ragazzi under 18 e residenti dei comuni del Mugello.

Federazione Motociclistica Italiana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy