Coppa Italia: la terza tappa stagionale a Vallelunga

Coppa Italia: la terza tappa stagionale a Vallelunga

Commenta per primo!

E’ tutto pronto, sul tracciato romano “Piero Taruffi” di Vallelunga, per la terza tappa stagionale della Coppa Italia Velocità moto: questo week-end, infatti, scenderanno in pista gli oltre 300 piloti iscritti al programma di gare, che vedrà al via, oltre ai giovani della Coppa Italia e alle ragazze iscritte al Trofeo Femminile FMI “Beatrice Bossini” anche i protagonisti di sei trofei monomarca.

Coppa Italia

La gara più attesa del fine settimana è di certo la categoria riservata ai giovanissimi under 21 che puntano a fare il grande salto in futuro nel Campionato Italiano o nelle categorie Superbike e MotoGp. Una classe propedeutica, che quest’anno vede in pista quaranta talenti in erba sempre capaci di dar vita ad un grande spettacolo. Con due tappe già disputate, a Vallelunga si profila un duello tra il leader della classifica, il giovanissimo 15enne romagnolo Michael Ruben Rinaldi (Aprilia – Gabrielli Racing) e il suo diretto inseguitore, il più esperto Luca Oppedisano (Kawasaki), 20enne genovese campione in carica della categoria.

Dopo la vittoria in solitaria centrata proprio sul circuito romano in occasione del primo round, Oppedisano si è trovato in difficoltà sotto il diluvio di Misano e così ad approfittarne è stato proprio Rinaldi, che al secondo posto di Vallelunga è andato ad affiancare una vittoria utile per passare in testa alla classifica. Domenica, proverà ad inserirsi tra i due anche il catanese Sergio Arena, splendido protagonista di questo inizio di stagione in sella all’Aprilia del VR2 Racing grazie ad un terzo e un secondo posto mentre da tenere d’occhio anche le prestazioni di Marco De Luca e Alessio Chessa (sempre nella top five di tappa) e di Benito De Nigro e Massimiliano Spedale, attesi al riscatto dopo una tappa di Misano al di sotto delle aspettative.

Quattro romani

Ce la metteranno tutta, sul circuito di casa, per provare a correre da protagonisti. Sono quattro i piloti laziali pronti a scendere in pista per conquistare un posto nella top five della Coppa Italia: il pilota 19enne di Aprilia, Fiorenzo Palli, ha conquistato due decimi posti nelle tappe precedenti e a Vallelunga cercherà di fare il definitivo salto di qualità. Stesso discorso per il 15enne capitolino Elia Veronesi (Aprilia), che proverà a migliorare il settimo posto centrato nella prima tappa e a riscattare lo “zero” in classifica rimediato a Misano. Il più piccolo di tutti, Simone Mazzola (14 anni, Aprilia) è pronto a bissare il nono posto di Misano mentre per il coetaneo e concittadino Fabrizio Lovino (Kawasaki) l’obiettivo è di fare suoi i primi punti buoni per la classifica.

Trofeo Femminile FMI

Ventuno le iscritte alla seconda tappa del Trofeo Femminile FMI “Beatrice Bossini”. Sul circuito di Campagnano, a pochi passi da casa sua, c’è grande attesa per la gara di Letizia Marchetti, pilota di Civita Castellana che in sella ad una Suzuki 1000 cercherà di replicare la vittoria centrata proprio a Vallelunga nella gara d’apertura del 2011. Ci proveranno in tante, a contrastarla: dalle dirette avversarie, la sarda Manuela La Licata (in testa nella classifica riservata alla moto 600 su Yamaha) e la pugliese Eliana Pezzilli (Yamaha), passando per Alessia Falzoni (Yamaha) e per le due “straniere d’Italia”, la polacca Jaworska e la russa Yakhnich. Per i colori romani, attenzione anche alla prova di Sharon Chima, wild card di tappa.

Gli altri trofei

Tra i monomarca in programma a Vallelunga, da seguire la Suzuki Gladius Cup, il Kawasaki Ninja Trophy 600 e le tre partenze Honda (Hornet Cup, CBR 600 Cup e CBR 600 F Cup) ma anche il Trofeo Italia Pre Gp, Il Trofeo Italiano Amatori 600 e 1000 e il Trofeo Dunlop Cup, che vedrà schierati i piloti della 600, 1000 e 1000 Amatoriale.

Il Programma del Week-end

Si partirà domani mattina, con le prove libere di tutte le classi mentre sabato sarà giornata di qualifiche, con il doppio turno ufficiale. Domenica mattina, alle 9:15, scatterà la prima delle dodici gare in programma, il Trofeo Italia PreGP. Si chiuderà alle 17:25 con lo start del Trofeo Dunlop 1000. Sabato sarà possibile assistere dal vivo alle prove con un biglietto di 10 euro mentre domenica il costo dell’ingresso sarà di 15 euro (tribuna e paddock) e 10 il ridotto. Info, commenti e risultati su www.civ.tv

Ufficio Stampa F.M.I.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy