Coppa Italia: la stagione 2011 al via a Vallelunga

Coppa Italia: la stagione 2011 al via a Vallelunga

Commenta per primo!

Questo week-end sarà il circuito romano di Vallelunga a fare da teatro della prima tappa stagionale della Coppa Italia, organizzata direttamente dalla Federazione Motociclistica Italiana e considerata il secondo evento più importante della Velocità dopo il Campionato Italiano. Nella Coppa Italia 125 Sp, classe tra le più formative per i campioni del futuro nel panorama motociclistico nazionale, insieme alle “ottavo di litro” correranno di nuovo le 250 a quattro tempi Kawasaki: la novità, rispetto all’edizione 2010, è data dal fatto che da quest’anno le moto giapponesi saranno inserite nella classifica assoluta e parteciperanno quindi alla battaglia per il titolo.

Nel 2010 sono stati ben cinque i piloti in grado di portarsi a casa il titolo fino all’ultima curva dell’ultima tappa, che poi ha visto trionfare il 19enne ligure Luca Oppedisano (Aprilia), davanti a Manuel Tatasciore e Christian Gamarino. Proprio Oppedisano sarà il pilota da battere per l’edizione 2011. “L’anno scorso ho vinto con una moto a due tempi e quest’anno proverò a replicare con una quattro tempi – ha detto lo stesso Oppedisano – la Kawasaki va bene, ha un ottimo motore e buone sospensioni. Avversari? Ogni stagione ne spuntano di nuovi e non sarà facile ma io li aspetto in pista. Sono pronto a giocarmi il titolo fino all’ultima curva”.

L’elenco dei suoi sfidanti è davvero numeroso: saranno quasi quaranta i piloti pronti a contendere al genovese la vittoria del 2011, alcuni già iscritti alla Coppa negli anni precedenti e altri al debutto assoluto dopo esperienze nella categorie d’accesso al motociclismo sportivo come la MiniGP. Da seguire, tra gli altri, i due piloti supportati dalla FMI, il 15enne padovano Manuel Pagliani (campione italiano ed europeo MiniGP) e il coetaneo romagnolo Michael Ruben Rinaldi (autore di un podio di tappa nel 2010), entrambi in pista con le Aprilia del Racing Team Gabrielli. Da tenere d’occhio anche le prestazioni del 18enne vicentino Alex Calgaro (Aprilia – Team Berga), del 15enne romagnolo Massimiliano Spedale (Aprilia – Gas Racing Team) e del 19enne beneventano Benito De Nigro, tutti protagonisti dell’edizione 2010 con prestazioni da top ten.

Piloti romani pronti alla sfida

A Vallelunga proveranno a salire alla ribalta anche quattro piloti di “casa”. Sul circuito amico correranno il 19enne di Aprilia, Fiorenzo Palli (su Aprilia) e il 15enne romano Elia Veronesi (Aprilia): entrambi hanno centrato nel 2010 alcune prestazioni da zona punti e quest’anno cercheranno di fare il definitivo salto di qualità, entrando nel gruppo dei migliori. All’esordio assoluto, invece, il 14enne capitolino Fabrizio Lovino (Kawasaki) e il concittadino Simone Mazzola (14 anni, su Aprilia), che si presenteranno al via con l’obiettivo di ben figurare nella prima gara stagionale.

Trofeo Femminile: 21 le ragazze al via

Questo fine settimana si correrà anche la prima delle quattro tappe stagionali del Trofeo Femminile FMI “Beatrice Bossini”: pilota da battere sarà la sarda Manuela La Licata, vincitrice dell’edizione 2010. “Correrò con una Yamaha R6 preparata dal Team Gully Racing – dice La Licata – non voglio fare pronostici ma so che darò il massimo per portare a casa un risultato prestigioso. Non vedo l’ora di scendere in pista”. A fare da outsider molte delle protagoniste della gara della passata stagione come la bolognese Rebecca Bianchi, la lombarda Lara Cordioli e la “padrona di casa” Letizia Marchetti, pilota di Civita Castellana.

Gli altri trofei

Il ricco programma di gare prevede anche numerose partenze riservate ai Trofei: a Vallelunga prenderà il via il Kawasaki Ninja Trophy riservato alle sportive giapponesi ZX-6R ma anche i monomarca Honda, ovvero Hornet Cup (insieme alla neonata CBR 600 F Cup) e la CBR 600 RR Cup. C’è spazio per la settima edizione del Trofeo Italiano Amatori: a scendere in pista la Pro K-Cup, la formula che raccoglie i piloti più veloci delle classi 600 e 1000. Tre partenze per il trofeo monogomma Dunlop Cup (600 GP, 1000 GP e 1000 GP Amatoriale) e da seguire anche la gara dei due monomarca dedicati ai giovanissimi, il Trofeo Moriwaki 250 4T e il Trofeo Italia PreGp.

Orari, Prezzi, Internet

Venerdì si svolgeranno le prove libere, sabato le ufficiali (dalle 8:30 alle 19:30) mentre il via della prima gara è fissato per domenica alle 9:30. Venerdì e sabato si entrerà gratis mentre domenica il biglietto costerà 15 euro (ridotto 10, ingresso omaggio per gli under 14). Tutte le info su www.civ.tv

Ufficio Stampa F.M.I.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy