CIV: raduno collegiale e primi test per i piloti del Team Italia FMI

CIV: raduno collegiale e primi test per i piloti del Team Italia FMI

Commenta per primo!

Svolto nel week-end, al Centro Tecnico Federale “Bruno Comanducci” di Polcanto, il primo raduno collegiale del nuovo Team Italia FMI, programmato per preparare al meglio la stagione 2011. Sono stati due giorni densi di appuntamenti per tutti i convocati: piloti, team manager, direttori sportivi e genitori. Prima dell’inizio dei “lavori”, il settore tecnico FMI ha verificato lo stato di forma dei piloti, impegnati nelle ultime settimane nel seguire un programma atletico personalizzato.

Sotto la supervisione dei rispettivi tecnici (Roberto Locatelli per la 125 GP del Motomondiale, Cristiano Migliorati per le Stock nel CIV e nel World Superbike, Ezio Gianola per la 125 del CIV e per la Coppa Italia) la condizione dei ragazzi si è rivelata in linea con le aspettative. In particolare, Riccardo Russo (Team Trasimeno – STK 600), si è dimostrato molto veloce sul breve, mentre Danilo Petrucci (Team Barni – STK 1000), il “maturo” del gruppo con i suoi vent’anni, è apparso complessivamente il più in forma.

Il preparatore fisico FMI, Giancarlo Bellani, ha effettuato diversi test e consegnato a fine raduno, ad ogni pilota, una dettagliata scheda di lavoro per le prossime settimane. Le novità del collegiale di Polcanto sono state le sessioni di “Mental Training” sotto la guida dello psicologo e psicoterapeuta Mirko Mazzoli e del suo collaboratore Francesco Baldinini. All’interno del Centro è stato realizzato un apposito circuito da ripetere quattro volte, attraverso cui i ragazzi hanno lavorato sulla concentrazione mentale in presenza di sforzi fisici e pressioni ambientali crescenti, sulla capacità auto-distensive e sull’introspezione. Al “Mental Training” hanno partecipato anche i team manager, i tecnici e i genitori dei piloti.

Il raduno ha contribuito a cementare il nuovo Team Italia: otto piloti, impegnati in team diversi e in campionati differenti, sono stati insieme, non solo in allenamento, iniziando a costruire il gruppo. Un aspetto fondamentale per lavorare al meglio sul progetto che la FMI, nell’anno del suo Centenario, ha deciso di riproporre. A poche settimane dall’inizio della stagione agonistica, lo sguardo è ora rivolto ai prossimi impegni del Team Italia:

Mondiale 125 GP: con il programma dei test vincolato dai regolamenti, Alessandro Tonucci e Luigi Morciano prenderanno parte a tutti e tre gli appuntamenti ufficiali, Valencia (10-12 Febbraio), Estoril (15-17 Febbraio) e Jerez (4-6 Marzo);

Derivate di serie: Danilo Petrucci (CIV e Coppa del Mondo Stk 1000) e Riccardo Russo (CIV e Campionato Europeo Stk 600) scenderanno in pista per i test di Cartagena (16-18 Febbraio), poi a Vallelunga per il Trofeo del Centauro (4-6 Marzo) e a Misano in occasione dei test ufficiali CIV (18-20 Marzo);

CIV e Coppa Italia: anche il Team Gabrielli con i suoi quattro piloti azzurri, Niccolò Antonelli e Romano Fenati nel tricolore, Michael Ruben Rinaldi e Manuel Pagliani in sella alla 125 SP, sarà presente a Cartagena e a Misano.

Ufficio Stampa CIV

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy