CIV Moto3: Ferrari vince al Mugello, Calia e Locatelli sul podio

CIV Moto3: Ferrari vince al Mugello, Calia e Locatelli sul podio

di Redazione Corsedimoto

Con 16 piloti iscritti all’Autodromo Internazionale del Mugello si è aperta una nuova era del Campionato Italiano Velocità con l’inaugurale prova della classe Moto3, ammessa in via sperimentale nella passata stagione (con uno specifico “Challenge Moto3”), promossa a campionato a tutti gli effetti per il 2012. Con giovani talenti del motociclismo tricolore e diverse wild card internazionali (Pedro Rodriguez dalla Spagna, i tedeschi Luca Grunwald e Maximilien Kappler con le Honda del Freudenberg Racing Team), il CIV Moto3 al Mugello ha registrato la vittoria di Matteo Ferrari, prodotto dei Trofei Honda, schierato dal San Carlo Junior Team con una competitiva Honda NSF250R. Il pilota romagnolo è riuscito a battere in volata l’atteso favorito per la conquista del titolo italiano Kevin Calia, 2° all’esordio con la Honda NSF250R preparata dal team Elle2 Ciatti, caratterizzata dall’adozione di pneumatici Pirelli. L’imolese, 3° classificato nel CIV 125 2011 ed ex-protagonista della Red Bull MotoGP Rookies Cup (vittorie e podi nel 2010), si è difeso nel rush finale della contesa guadagnando 20 punti utili per la classifica di campionato davanti ad Andrea Locatelli, campione del Trofeo Moriwaki MD250, schierato dal San Carlo Junior Team in partnership con Speed Master. Giù dal podio si è messo in mostra un altro ex-Rookies Cup come Stefano Valtulini, quarto con la Honda NSF250R dell’Imperiali Racing Team (al rientro nel motociclismo che conta), abile a precedere un ex-campione IDM 125 come Luca Grunwald, al via del CIV per conoscere il circuito del Mugello in vista di un futuro nel Motomondiale. Nella pattuglia dei piloti ai vertici della classifica non sono mancati Michael Coletti (6° con la Honda preparata dal Speed Master Team con i colori San Carlo Junior), l’altra wild card tedesca Maximilien Kappler (7° con la Honda del Freudenberg Racing Team), con Federico Fuligni ottavo con l’unica Oral M3 superstite del Gabrielli Racing Team. La formazione supportata dalla Federazione Motociclistica Italiana è stata protagonista di una gara a dir poco sfortunata: il campione della Coppa Italia Michel Ruben Rinaldi ha abbandonato la contesa al terzo giro per un problema tecnico mentre Manuel Pagliani, poco dopo aver siglato il best-time in 2’03″239, è caduto in uscita dalla Variante Biondetti rovinando la propria Oral M3 realizzata su base motoristica Oral Engineering OE-250M3R e ciclistica Aprilia RSW 125. Doverosa menzione per gli altri due piloti nella top-10: il campione europeo Moto3 in carica e dell’Alpe Adria Road Race Championship Alessio Cappella è 9° con la Sherco MR3 su base SE 250 IF realizzata dal Moro Racing, chiude 10° invece Agostino Santoro (Imperiali Racing Team) davanti alle Honda dell’iberico Pedro Rodriguez (Speed Master Team) e l’attesissimo Luca Marini, fratellino di Valentino Rossi, 12° sul traguardo con la Honda NSF250R del Bierreti Racing. Prossimo appuntamento per il CIV Moto3 l’8 aprile all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Campionato Italiano Moto3 2012 Mugello, Classifica Gara 01- Matteo Ferrari – San Carlo Junior Team – Honda NSF250R – 13 giri in 27’11.278 02- Kevin Calia – Elle2 Ciatti – Honda NSF250R – + 0.752 03- Andrea Locatelli – San Carlo Junior Team – Honda NSF250R – + 0.846 04- Stefano Valtulini – Imperiali Racing Team – Honda NSF250R – + 14.099 05- Luca Grunwald – Freudenberg Racing Team – Honda NSF250R – + 17.254 06- Michael Coletti – San Carlo Junior Team – Honda NSF250R – + 26.021 07- Maximilien Kappler – Freudenberg Racing Team – Honda NSF250R – + 27.339 08- Federico Fuligni – Gabrielli Racing Team – Oral M3 – + 31.937 09- Alessio Cappella – Moro Racing – Sherco MR3 GP12 – + 32.665 10- Agostino Santoro – Imperiali Racing Team – Honda NSF250R – + 32.781 11- Pedro Rodriguez – Speed Master Team – Honda NSF250R – + 34.933 12- Luca Marini – Bierreti Racing – Honda NSF250R – + 50.711 13- Andrea Zanella – Bierreti Racing – Honda NSF250R – + 1’06.825 14- Riccardo Rossi – Elle2 Ciatti – Honda NSF250R – a 1 giro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy