CIV Moto3: doppietta Ioda con Pontone a Misano, si guarda al 2012

CIV Moto3: doppietta Ioda con Pontone a Misano, si guarda al 2012

Commenta per primo!

Al Misano World Circuit il “Challenge Moto3” ha disputato la terza e quarta prova stagionale sempre in coabitazione con la classe 125 GP, con il risultato di sincerare il dominio di Armando Pontone e della Ioda TR001. Ancora una volta il portacolori del Ioda Racing Project ha dominato la classifica di categoria ritrovandosi a punteggio pieno in campionato (100 punti) frutto di quattro vittorie conseguite su quattro gare ai danni di Giuliano Stirpe (sempre su Ioda TR001 schierata dal Team 1 Heaven, fermo a quota 56) e Andrea Zanella, 52 punti con la sperimentale Moriwaki del Bierreti Racing. Se il confronto per la vittoria della categoria non ha riservato sorprese, inevitabilmente anche in prospettiva 2012 si è dato uno sguardo alle prestazioni delle attuali Moto3. Ioda Racing Project, in attesa di presentare al Mugello in occasione del Gran Premio d’Italia il propulsore EMIR GP 3, ha apportato degli sviluppi alle TR001: nuovo motore TM 250cc con qualche cavallo in più, telaio evoluzione. Armando Pontone e la squadra sono rimasti soddisfatti delle modifiche apportate, anche se sul piano velocistico il confronto con le 125cc 2 tempi resta improponibile: best time nel weekend di 1’50″007 a 4″4 dalla pole position di Romano Fenati (Aprilia RSW 125), distacco in gara di oltre 1 minuto e 30 anche a causa di un problema alla frizione in Gara 1. Nel frattempo a Misano Adriatico si è parlato della stagione 2012 con la Moto3 che continuerà ad affiancare la classe 125 GP, trovando anche l’interesse della Honda che con Fausto Gresini ha svelato pubblicamente la NSF250R Moto3. Proprio il Gresini Racing si occuperà della commercializzazione delle Moto3 per l’Italia, aspettando di scoprire nuovi progetti anche in ambito tricolore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy