CIV: a Misano vittorie di Bezzecchi, Pirro, Roccoli e Vietti Ramus in Gara 2

CIV: a Misano vittorie di Bezzecchi, Pirro, Roccoli e Vietti Ramus in Gara 2

Commenta per primo!

Davanti a 7.000 spettatori gli oltre 100 piloti al via delle classi del Campionato Italiano Velocità hanno regalato emozioni in Gara 2 al Misano World Circuit Marco Simoncelli con i successi di Marco Bezzecchi (Moto3), Michele Pirro (Superbike), Massimo Roccoli (Supersport), Celestino Vietti Ramus (PreMoto3 250cc 4 tempi) e Luca Bernardi (PreMoto3 125cc 2 tempi). Moto3: doppietta di Marco Bezzecchi, ma che spettacolo! Presentatosi a Misano non al meglio della forma fisica per un recente infortunio all’avambraccio destro, il vice-Campione (all’esordio) in carica Marco Bezzecchi archivia la prima tappa del CIV Moto3 con pole, vittoria nelle due gare ritrovandosi a punteggio pieno al comando della classifica di campionato. Se in Gara 1 l’alfiere del Team Minimoto Portomaggiore ha battuto (anche grazie alla sospensione anticipata della contesa con bandiera rossa) il solo Fabio Di Giannantonio, nella seconda corsa in programma il portacolori del progetto San Carlo Talenti Azzurri FMI si è dovuto destreggiare in un folto plotone di testa comprensivo di ben 8 piloti (!) racchiusi in una manciata di decimi. Senza commetter errori, nuovamente (per sua stessa ammissione) favorito da una nuova “red flag” esposta all’undicesimo giro, il 16enne riminese ha condotto la Mahindra MGP3O “brandizzata” Peugeot alla vittoria a precedere, in virtù della classifica alla tornata precedente, le due Honda NSF250RW HRC del MTR MoTo.GP Team condotte da Alessandro Delbianco (2°) ed il già menzionato Fabio Di Giannantonio, 3° ed atteso protagonista settimana prossima a Jerez nella prima tappa della Red Bull MotoGP Rookies Cup. Nel lotto dei “big” del CIV Moto3 doverosa menzione per l’ex protagonista della PreMoto3 (in Italia e Spagna) Dennis Foggia, spettacolare 4° ad un soffio da un potenziale podio con la rinnovata nonchè debuttante RMU MM3 ufficiale, seguito nell’ordine dalla seconda Mahindra Peugeot affidata a Fabio Spiranelli (5° e “beffato” dalla bandiera rossa), uno scatenato Simone Mazzola sesto in rimonta su Kymco Oral, Bruno Ieraci (RMU) ed Anthony Groppi, ottavo a completare il gruppo di testa. Nei 10 spazio anche per Michael Coletti e Filippo Fuligni, non per gli alfieri della Sic 58 Squadra Corse Yari Montella e Kevin Sabatucci, costretti alla resa. Nell’E&E Honda NSF250R Trophy da segnalare una nuova vittoria di Matteo Ghidini, come Bezzecchi ritrovatosi a punteggio pieno in campionato. Campionato Italiano Velocità 2015 Misano World Circuit Marco Simoncelli CIV Moto3, Classifica Gara 2 01- Marco Bezzecchi – Team Minimoto Portomaggiore – Mahindra Peugeot MGP3O – 10 giri in 17’42.919 02- Alessandro Delbianco – MTR MoTo.GP Team – Honda NSF250RW – + 0.124 03- Fabio Di Giannantonio – MTR MoTo.GP Team – Honda NSF250RW – + 0.274 04- Dennis Foggia – RMU Racing – RMU MM3 – + 0.559 05- Fabio Spiranelli – Team Minimoto Portomaggiore – Mahindra Peugeot MGP3O – + 0.653 06- Simone Mazzola – Kymco Oral Racing Team – Kymco 250 GP Evo 2014 – + 0.861 07- Bruno Ieraci – RMU Racing – RMU MM3 – + 1.127 08- Anthony Groppi – Pos Corse – FTR Honda M313 – + 1.196 09- Michael Coletti – Five Racing Ciatti Team – FTR Honda M313 – + 23.456 10- Filippo Fuligni – MTR MoTo.GP Team – Honda NSF250RW – + 40.598 11- Alessandro Torlaschi – Pro Racing Team – Honda NSF250R – + 40.926 12- Luca Fabrizio – Five Racing Ciatti Team – Honda NSF250R – + 46.316 13- Antonio Aliberti – MC Costa dei Saraceni – Honda NSF250R – + 46.458 14- Luca Savio – Libax3 Factory Racing – Libax3 – + 46.715 15- Alex Fabbri – Team TVR – TVR 250 01 – + 46.869 16- Lorenzo Gabellini – Kymco Oral Racing Team – Kymco 250 GP Evo 2014 – + 1’17.965 Superbike: dominio di Michele Pirro Costretto al ritiro per un problema tecnico all’ultimo giro di Gara 1, Michele Pirro si è rifatto con gli interessi nella seconda corsa in programma del CIV Superbike a Misano Adriatico. Leader sin dalle prime fasi della contesa, il collaudatore Ducati MotoGP in sella alla Panigale R Michelin #51 del Barni Racing Team si è assicurato la vittoria con gran vantaggio rispetto ai suoi più diretti inseguitori: 13″ di margine a scapito di un positivo Alessio Corradi (2° con la BMW S1000RR Dunlop del DMR Racing Team dopo la scivolata di Gara 1), 16″ nei confronti del Campione in carica e compagno di squadra Ivan Goi. Fuori gioco il vincitore di Gara 1 Fabrizio Perotti, con i punti del quarto posto Alessandro Andreozzi su Aprilia RSV4 RF Pirelli di Nuova M2 Racing è il nuovo capoclassifica di campionato riuscendo a precedere sul traguardo un tris di Yamaha YZF-R1 2015 condotte nell’ordine da Jeremy Guarnoni (5°, Team Trasimeno) e dalla coppia del G.M. Racing Guandalini formata da Sylvain Barrier (6°) e dall’ex Campione CIV Superbike Alex Polita (7°). Campionato Italiano Velocità 2015 Misano World Circuit Marco Simoncelli CIV Superbike, Classifica Gara 2 01- Michele Pirro – Barni Racing Team – Ducati Panigale R – 18 giri in 29’15.197 02- Alessio Corradi – DMR Racing Team – BMW S1000RR – + 13.045 03- Ivan Goi – Barni Racing Team – Ducati Panigale R – + 16.338 04- Alessandro Andreozzi – Nuova M2 Racing – Aprilia RSV4 RF – + 17.929 05- Jeremy Guarnoni – Team Trasimeno – Yamaha YZF R1 – + 18.283 06- Sylvain Barrier – G.M. Racing – Yamaha YZF R1 – + 23.296 07- Alex Polita – G.M. Racing – Yamaha YZF R1 – + 24.328 08- Luca Oppedisano – DMR Racing Team – BMW S1000RR – + 35.917 09- Denni Schiavoni – 2R Racing by Antonellini – BMW S1000RR – + 39.851 10- Marco Muzio – The Black Sheep Team – BMW S1000RR – + 40.475 11- Alessandro Torcolacci – Tutapista Racing Team – Yamaha YZF R1 – + 46.190 12- Francesco Ciacci – Team NB Racing Technology – BMW S1000RR – + 49.380 13- Michael Savary – MCS Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 51.661 14- Fabrizio Perotti – Tutapista Racing Team – BMW S1000RR – + 51.757 15- Giovanni Baggi – Fullout Racing Team – Suzuki GSX-R 1000 – + 52.358 16- Fulvio Faccietti – SM Racing – Kawasaki ZX-10R – + 1’17.631 Supersport: vittoria da protagonista per Massimo Roccoli Non sono mancate le emozioni nella seconda gara del CIV Supersport con il tri-Campione italiano Massimo Roccoli uscito fuori sulla distanza con la MV Agusta F3 675 del Laguna Moto Racing a precedere i combattivi Luca Vitali (2° da wild card con la Kawasaki del G.A.S. Racing Team) ed il poleman Andrea Boscoscuro, 3° su Yamaha R6 schierata dal sodalizio Maan Motorsport The Black Sheep. Vincitore di Gara 1, Roberto Mercandelli (Team R.M 93 Yamaha) ha nuovamente lottato per le posizioni di testa assicurandosi il 5° posto tra Nicola Morrentino (4°) e Marco Bussolotti (6°). Campionato Italiano Velocità 2015 Misano World Circuit Marco Simoncelli CIV Supersport, Classifica Gara 2 01- Massimo Roccoli – Laguna Moto Racing – MV Agusta F3 675 – 18 giri in 30’09.460 02- Luca Vitali – G.A.S. Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 1.449 03- Andrea Boscoscuro – Maan Motorsport The Black Sheep – Yamaha YZF R6 – + 1.513 04- Nicola Morrentino – Berclaz Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 3.573 05- Roberto Mercandelli – Team R.M 93 – Yamaha YZF R6 – + 4.504 06- Marco Bussolotti – Team Velocisti – Kawasaki ZX-6R – + 4.801 07- Gennaro Sabatino – Renzi Corse – Kawasaki ZX-6R – + 4.975 08- Stefano Cruciani – Puccetti Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 14.608 09- Luigi Brignoli – Extreme Racing – MV Agusta F3 675 – + 14.844 10- Ilario Dionisi – Ellan Vannin Motorsport – MV Agusta F3 675 – + 15.026 11- Andrea Mantovani – CDM RS – Yamaha YZF R6 – + 15.744 12- Luca Ottaviani – SRS Corse – Yamaha YZF R6 – + 15.902 13- Gabriele Ruju – Bike Center – Yamaha YZF R6 – + 23.122 14- Ivan Clementi – Phoenix Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 24.750 15- Andrea Bolognesi – Team Green Speed – Kawasaki ZX-6R – + 27.912 16- Agostino Santoro – Sonic Pro Race – Yamaha YZF R6 – + 30.706 17- Riccardo Caruso – G.A.S. Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 31.768 18- Samuele Cavalieri – Twelve Racing – Honda CBR 600RR – + 31.910 19- Gabriele Cottini – Renzi Corse – Kawasaki ZX-6R – + 32.302 20- Diego Giugovaz – Scuderia Improve Firenze Motor – Honda CBR 600RR – + 39.465 21- Raul Alzate – Team Rosso e Nero – Yamaha YZF R6 – + 47.684 22- Lorenzo Cintio – Terra & Moto – Yamaha YZF R6 – + 48.488 23- Alessio Castelli – GP Project by Crazy Old Man – Yamaha YZF R6 – + 49.140 24- Kevin Chili – Twelve Racing – Honda CBR 600RR – + 49.638 25- Massimo Noà Attardi – Team Rosso e Nero – Yamaha YZF R6 – + 52.961 26- Filippo Benini – G.A.S. Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 55.085 27- Fausto Mincione – Team Speed Action – Yamaha YZF R6 – + 1’01.975 28- Paolo Giacomini – Terra & Moto – Yamaha YZF R6 – + 1’06.940 29- Elia Mengoni – GP Project by Crazy Old Man – Honda CBR 600RR – + 1’07.013 30- Davide Eccheli – Team Rosso e Nero – Yamaha YZF R6 – + 1’08.267 31- Vincenzo Giorgianni – Colatosti Corse – Yamaha YZF R6 – + 1’08.856 32- Alessandro Calgaro – Alex Team Italia – Honda CBR 600RR – + 1’09.137 33- Lorenzo Favi – De.Do.Max Racing Team – MV Agusta F3 675 – + 1’09.241 34- Rudy Oliva – Team MotoxRacing – Yamaha YZF R6 – + 1’09.454 35- Matteo Porretta – Phoenix Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 1’15.055 PreMoto3: doppietta senza discussioni di Celestino Vietti Ramus Vincitore di Gara 1, dominatore nella seconda corsa in programma. Il primo appuntamento stagionale del CIV PreMoto3, categoria riservata ai giovanissimi di almeno 13 anni di età con speciali deroghe per meriti sportivi destinate alcuni dodicenni del panorama motociclistico tricolore, ha visto nuovamente sul gradino più alto del podio Celestino Vietti Ramus, con la RMU PM3 250 ufficialmente schierata da RMU Racing imprendibile rifilando distacchi consistenti a Kevin Zannoni (De.Do.Max Racing Team), secondo e successivamente escluso dalla classifica per irregolarità tecnica. Con Zannoni fuori gioco ha completato l’1-2 RMU Racing Nicholas Spinelli, secondo a precedere il Campione in carica Stefano Nepa (RMU del N.R.T.). Tra le 125cc 2 tempi soddisfazione per Luca Bernardi, con la RMU del TeaminAction vincitore in volata su Davide Baldini. Campionato Italiano Velocità 2015 Misano World Circuit Marco Simoncelli CIV PreMoto3 250cc 4 tempi, Classifica Gara 2 01- Celestino Vietti Ramus – RMU Racing – RMU PM3 250 – 14 giri in 25’53.826 02- Nicholas Spinelli – RMU Racing – RMU PM3 250 – + 6.463 03- Stefano Nepa – Nepa Racing Team – RMU PM3 250 – + 9.849 04- Tommaso Marcon – Faber Racing Team – Ioda TR001 – + 29.657 05- Emanuele Tonassi – VTR Squadra Corse – RMU PM3 250 – + 41.673 06- Daniele Porretta – Rossocromo Racing – Metrakit PreGP 250 – + 1’03.505 07- Manolo Gargano – Moto Club Monaco – Moriwaki MD250 – a 1 giro CIV PreMoto3 125cc 2 tempi, Classifica Gara 2 01- Luca Bernardi – TeaminAction – RMU PGP 125 – 14 giri in 26’24.189 02- Davide Baldini – RMU Racing – RMU PGP 125 – + 0.480 03- Nicola Carraro – RMU Racing – RMU PGP 125 – + 10.233 04- Andrea Cavaliere – Sic 58 Squadra Corse – Honda RS125GP – + 10.418 05- Lorenzo Bartalesi – Scuderia Improve – Honda RS125GP – + 13.528 06- Riccardo Rossi – Sic 58 Squadra Corse – Honda RS125GP – + 28.955 07- Gabriele Giannini – Moto Club Monaco – Honda RS125GP – + 29.205 08- Simone Serinaldi – AMC Viterbo – Honda RS125GP – + 39.908 09- Benedetto Rasa – Nuovo MCR Pasolini – RMU PGP 125 – + 41.728 10- Federico Ferrigno – Rossocromo Racing – Metrakit PreGP 125 R – + 41.919 11- Andrea Longo – Team NB Racing Technology – Metrakit PreGP 125 R – a 1 giro Prossimo appuntamento per il Campionato Italiano Velocità dal 15 al 17 maggio all’Autodromo “Piero Taruffi” di Vallelunga. Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130) Servizio Fotografico: Mauro Mazzero

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy