Campionato Italiano Minimoto: primo round 2011 a Casaluce

Campionato Italiano Minimoto: primo round 2011 a Casaluce

E gara fu! Dopo la prima giornata dedicata alle prove ufficiali, finalmente esordio “sotto la bandiera a scacchi” del Campionato italiano Minimoto 2011. I “mini” piloti non si sono risparmiati e tante buone indicazioni sono arrivate dalle gare di oggi contraddistinte da ottime condizioni meteo. Partiamo con la neonata classe SAV (ovvero Scuola Avviamento Velocità) che ha visto il successo di Alessandro Arcangeli (GRC) su Raffaele Fusco (SG) e Manuel Mazzullo (Polini). La SAV, riservata ai piloti dagli 8 ai 10 anni, è la nuova categoria di ingresso nel mondo minimoto, I piloti possono tra l’altro contare sul supporto del Settore Tecnico Federale della FMI che già da questo primo appuntamento era presente ed ha raccolto indicazioni interessanti. Scorrendo i risultati delle altre classi, il podio della Open B è stato valorizzato dal successo di Andrea Forlani (DM), il quel ha anticipato Luca Contadini (Pasini) ed Elio Bortone (DM). La Open A si è rivelata forse la gara più combattuta di oggi che ha visto un combattivo Simone Mazzola (Polini) in grado di precedere i determinati Francesco Amati (DM) e Nico Barani (Phantom). Infine gli Junior. Tra gli “A” ha inaugurato la stagione Gennaro Pizzo (ZPF), davanti a Riccardo Rodigali (ZPF) ed Aniello Scognamiglio (GRC). Kevin Zannoni (SG) ha primeggiato nella Junior B in un podio completato da Bruno Ieraci (ZPF) e Riccardo Morelli (ZPF). La Junior C ha visto invece il successo di Mattia Casadei (Pasini) su Salvatore Vargas (SG) e Filippo Occhialini (GRC). Il prossimo appuntamento del Campionato Italiano Minimoto si svolgerà domenica 24 aprile a Castellana Grotte (Bari). Ufficio Stampa F.M.I.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy