Campionato Italiano Minimoto: le qualifiche di Codogno

Campionato Italiano Minimoto: le qualifiche di Codogno

Commenta per primo!

Giornata di prove ufficiali, oggi, per la settima ed ultima prova del Campionato Italiano Minimoto in svolgimento al “Motodromo Giacomo Premoli” di Codogno (Lodi), dove i piloti delle sei classi in programma hanno lottato con il cronometro nell’attesissimo round conclusivo che assegnerà i quattro titoli italiani ancora in palio. Già assegnati nelle precedente prova di Sam Mauro Mare i campionati delle classi SAV e Open B rispettivamente a Raffaele Fusco e Andrea Forlani.

Partiamo dalla classe Junior C dove il leader della classifica tricolore, nonché campione europeo, Mattia Casadei (Pasini-Zocchi) è riuscito nell’impresa di firmare sette pole su altrettanti appuntamenti del tricolore; Il pilota riminese ha messo tutti d’accordo con il tempo di 39”120.

La classe Open B è stata come sempre la prima a definire la griglia di partenza che vede il campione italiano 2011 Andrea Forlani (DM-BZM) confermare per l’ennesima volta la sua leadership. Il pilota di Montefiore Conca scatterà dalle pole per la quinta volta quest’anno con il tempo 38”826. Nella Open A il grossetano Alessio Chessa (DM-BZM) si conferma altro uomo da pole grazie al sesto sigillo stagionale grazie al tempo di 38”520.

Nella classe SAV, ovvero la categoria d’ingresso del tricolore Minimoto, il riminese Alessandro Arcangeli (GRC-Zocchi) per la terza volta nel 2011 ha ottenuto la pole in 41”751.

Nella Junior A un altro neo-campione europeo, il piemontese Celestino Vietti Ramus (Polini), ha regolato la concorrenza in pista con il tempo di 39”868 incamerando il secondo giro veloce in prova della sua stagione. Anche nella Junior B si è affermato uno specialista del cronometro; si tratta del romagnolo Kevin Zannoni (SG-Zocchi) con il tempo 39”517, leader della classifica generale e già alla quinta pole stagionale.

Domani sabato 9 ottobre il programma inizierà con i warm-up per ogni categoria che scatteranno alle 9,00 con la Open B e si concluderanno alle 9,40. Alle 10,10 partiranno i piloti della Open B per la prima gara della giornata alla quale seguirà la Open A (ore 10,45), Junior C (ore 11,20), S.A.V (ore 11,55), Junior A (ore 13,30) e Junior B che chiuderà l’intensa giornata con l’ultima partenza alle ore 14,05. Dalle ore 12,15 alle ore 13,15, ovvero nel momento di pausa delle gare, è prevista l’attività “Hobby Sport”.

Come seguire il campionato: il portale ufficiale della velocità italiana www.civ.tv sarà aggiornato in tempo reale con i risultati, oltre sulle tante novità e curiosità del mondo Minimoto, valorizzate anche da video ed interviste.

Ufficio Stampa F.M.I.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy