Campionato Italiano MiniGP: la quinta prova ad Ortona

Campionato Italiano MiniGP: la quinta prova ad Ortona

Commenta per primo!

Il Campionato Italiano MiniGP torna al centro dell’attenzione e delle geografia motociclistica con la quinta prova del 2011 prevista per il week-end imminente sul tracciato di Ortona (CH), pronto ad ospitare un ricco programma comprendente le tre classi del tricolore (Junior 50, Senior 70 e MiniGP 80) a cui si aggiungeranno i monomarca Yamaha R125 Cup e MiniGp School Metrakit 50. I leader delle classifica del campionato italiano sono ancora loro, ovvero Nicolò Jarod Bulega nella Junior 50, Stefano Manzi (classe 70) e Luca Marini (MiniGP 80). Nella classe Junior 50 il neo campione europeo reggiano, trapiantato in Romagna, Nicolò Jarod Bulega (RMU) , vorrà rifarsi del precedente week-end viterbese non molto fortunato soprattutto nella prima frazione. Bulega guida saldamente la classifica con 176 punti, seguito dal compagno di marca Tony Arbolino (113) che nella precedente gara ha alternato la sua prima vittoria stagionale al una scivolata. Al terzo posto della classifica troviamo una delle sorprese della stagione, il laziale Matteo Romeo (MR) che viaggia a 108 lunghezze. Nella classe Senior 70 il romagnolo Stefano Manzi (Metrakit) guida la graduatoria con 175 punti ed anche per lui Ortona rappresenterà un round importante per ribadire la sua superiorità; la matematica, tra l’altro non vieta di fare un pensierino al titolo. Filippo Scalbi (ZPF) , secondo, viaggia infatti a 98 punti mentre terzo è Alessandro Zaccone (Honda) con 94 lunghezze per una classifica molto stretta nella posizioni immediatamente vicine al vertice. Nella classe MiniGP 80 il tavulliese Luca Marini in sella alla sua RMU ha si presenta ad Ortona con il punteggio pieno (quattro su quattro, 100 punti) . Lorenzo Dalla Porta (BMS) è il pilota più vicino al battistrada con 62 punti, posizione costruita con due secondo piazze consecutive nelle ultime gare. Claudio Carito (GRC), 42 punti, conclude la “Top Three” . Il calendario della classe 80 è stato arricchito di un appuntamento in più che si svolgerà il 2 ottobre a Vallellunga e quindi i punti a disposizione sono ancora tanti. Certo è che la superiorità dimostrata da Marini in questa stagione non esclude che Ortona possa divenire un momento cruciale della stagione in chiave titolo tricolore. Il programma di Ortona. Sabato 17 settembre, l’attività in pista inizierà alle 10,50 con la Yamaha R125 Cup. Seguita dal monomarca Metrakit. La MiniGP 80 scenderà in pista per le prove libere dalle ore11,40 , seguita da Junior 50 e Senior 70 .Nel pomeriggio di sabato le prove ufficiali saranno le protagoniste indiscusse della giornata con due turni sia per la serie tricolore, sia per Yamaha e Metrakit; la giornata si chiuderà alle 18,45 con la premiazione delle pole. Domenica 18 settembre, giornata completamente dedicata alle gare, scenderanno in pista alle 9 i protagonisti della classe Yamaha a cui seguirà la prima gara della Junior 50 (ore 9,40) e Senior 70 (ore 10,20); alle ore 11 toccherà ai piloti i piloti del monomarca Metrakit Minigp School i quali anticiperanno la gara singola della MiniGP 80 prevista per le 11,40. Alle 12:10 inizierà il girone di “ritorno” con gara 2 della Yamaha R 125 (ore 12,20) Junior 50 (ore 13) e, a conclusione, la Senior 70 (13,40). Come seguire il campionato. Il portale ufficiale della velocità italiana www.civ.tv sarà aggiornato in tempo reale sulle classifiche e curiosità del mondo “MiniGP”, oltre alla presenza di una foto e video gallery dedicata all’avvenimento. Ufficio Stampa F.M.I.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy