Campionato Italiano MiniGP: ad Ortona pole di Romeo, Gabellini e Marini

Campionato Italiano MiniGP: ad Ortona pole di Romeo, Gabellini e Marini

Commenta per primo!

Il Circuito Internazionale di Ortona (CH) ha ospitato la prima giornata, dedicata alle qualifiche, della quinta prova del Campionato Italiano MiniGP che ha definito le griglie di partenza e vedrà scattare dalle pole: Luca Marini (MiniGP 80), Lorenzo Gabellini (Senior 70) e Matteo Romeo (Junior 50) La giornata si è sviluppata con l’effettuazione dei turni di prove libere durante la mattina , “prologo” dei due turni di prove cronometrate del pomeriggio in un round che vede al via (considerando i 2 monomarca) circa 75 piloti iscritti, tra permanenti e wild card.

Nella classe Junior 50 un sorprendente Matteo Romeo (MR) ha dimostrato di essere in formissima anche sulla pista abruzzese tagliando per primo l’ideale traguardo con il tempo di 1’10.605 seguito dal capoclassifica di campionato Nicolò Jarod Bulega (RMU, 1’10.979), che non intende “mollare” l’osso potendo di fatto chiudere il campionato già con una gara in anticipo. In terza posizione Edoardo Sintoni (Metrakit) con un tempo di 1’11.675

Nella classe Senior 70 il riminese Lorenzo Gabellini (HOnda) ritorna a vincere il premio” pole position” fermando la lancetta del cronometro su 1’08.933; in seconda posizione nella griglia di partenza di domani il neo campione europeo, alla pari del già citato Bulega, Enea Bastianini (RMU) con un tempo di 1’09.179; chiude in terza posizione Nicolò Castellini (RMU) in 1’09.755.

Nella classe MiniGP 80 il pole-man indiscusso della classe Luca Marini il quale in sella alla sua RMU ha firmato un ottimo 1’11.341; dietro a Marini troviamo Alfonso Coppola (RMU) forte del  tempo di 1’11.999; terzo Claudio Carito (GRC) con un tempo di 1’12.300

Grande spettacolo anche per quanto riguarda il monomarca Metrakit MiniGP School si dimostra ancora un ottimo pole–man, Dennis Foggia, pilota iscritto al Campionato Italiano Minimoto che già si è messo ottimamente in mostra lo scorso round a Viterbo vincendo la gara. In seconda posizione in griglia il Laziale Lorenzo Belardo seguito da Roberto Ferrara. Nel Trofeo Yamaha R 125 Simone Pellegrini ha fatto il miglior tempo dimostrando un ottima padronanza sul tratto misto del circuito Abruzzese, seguito da Emanuele Mastrella e Damiano Mencarelli.

Domani domenica 18 settembre alle ore 09:00, scenderanno in pista i protagonisti del monomarca Yamaha R 125 a cui seguirà la Junior 50 e quindi i piloti della Senior 70. Alle ore 11:00 sarà la volta del monomarca Metrakit e a seguire la classe MiniGP 80. Alle 12:20 inizierà il girone di “ritorno” con gara 2 della Junior 50, della Senior 70 e della Yamaha R 125 cup.

Come seguire il Campionato Italiano MiniGP: il portale ufficiale della velocità italiana www.civ.tv sarà aggiornato in tempo reale sulle classifiche e curiosità del mondo “MiniGP”, oltre alla presenza di una foto e video gallery dedicata all’ evento.

Ufficio Stampa F.M.I.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy